rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cultura

Perugino, per il Cinquecentenario bando per progetti dedicati ai più piccoli

Iniziativa della Fondazione Perugia per gli operatori del terzo settore

Contribuire a far conoscere la figura e le opere di Pietro Vannucci detto “Il Perugino” a bambini e ragazzi tra i 3 e i 14 anni che frequentano scuole, associazioni ed enti dei territori di competenza di Fondazione Perugia.

Con questo obiettivo Fondazione Perugia ha pubblicato il bando “Educazione alla cultura. Proposte progettuali per valorizzare la figura e l’opera di Pietro Vannucci detto ‘Il Perugino’”, del valore complessivo di 200mila euro, per finanziare progetti che coinvolgano bambini e ragazzi per attività di studio, ricerca e valorizzazione dell’attività e delle opere del Perugino.

Il bando sarà accessibile fino al 28 maggio. I destinatari del bando sono enti del terzo settore iscritti al Registro Nazionale Terzo Settore ed enti privati senza scopo di lucro costituiti da almeno due anni e con sede nel territorio di riferimento della Fondazione.

Tali enti dovranno necessariamente coinvolgere nei progetti almeno un partner tra i seguenti destinatari: scuole o istituti scolastici, sia pubblici che privati (materne, primarie e secondarie di primo grado), enti che gestiscano doposcuola, oratori, centri aggregativi o centri sportivi.

Attraverso questo bando Fondazione Perugia vuole avvicinare i giovani cittadini all’opera e alla genialità di un artista che ha avuto un ruolo importante non solo nella sua regione di origine, ma che ha influenzato l’arte italiana del suo tempo.

Sarà possibile presentare progetti che prevedano visite e iniziative in biblioteche, centri di ricerca, musei, ma anche in spazi e aree che possano essere ricondotte all’artista e che possano contestualizzarne lo studio e la conoscenza. Ma sarà anche possibile realizzare testi dedicati alla produzione artistica del Perugino, approfondimenti sulla sua vita e riproduzioni delle opere attraverso l’utilizzo di tecniche differenti.

Il contributo massimo per ciascun progetto è di 15 mila euro. Ciascun richiedente può presentare un solo progetto.

“Questa iniziativa – sottolinea la Presidente di Fondazione Perugia Cristina Colaiacovo - è parte delle numerose attività che Fondazione Perugia ha messo in campo per concorrere alle celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Pietro Vannucci. Si tratta di una ricorrenza importante a cui la Fondazione partecipa attivamente attraverso molteplici progetti che hanno l’obiettivo di generare un circuito culturale ed economico virtuoso. In questa occasione ci rivolgiamo soprattutto a bambini e ragazzi per accompagnarli alla scoperta dell’arte del Perugino e delle sue connessioni con il nostro territorio”.

I progetti dovranno essere presentati entro le ore 13 del 28 maggio 2023 nella piattaforma Rol – Richieste e Rendicontazioni on line di Fondazione Perugia (fondazionecrpg.com).

Il progetto potrà avere una durata massima di 12 mesi a partire dalla data di avvio.

Il bando con tutti i dettagli per la partecipazione è disponibile sul sito della Fondazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugino, per il Cinquecentenario bando per progetti dedicati ai più piccoli

PerugiaToday è in caricamento