menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande successo per "Moon in june" già nella prima giornata: grande attesa per Capossela

Info utili per il concerto sold out di Capossela all’Isola Maggiore per Moon in June: domani 21 giugno, per evitare file dell’ultimo minuto alla biglietteria del molo di Tuoro ecco come fare

Come già annunciato, il concerto speciale di Vinicio Capossela, che chiuderà domenica 21 giugno il festival Moon in June organizzato dalla Fondazione SergioPerLaMusica, è sold out da alcuni giorni. Sarà un concerto “per sirene d’acqua dolce”. E per Sergio Piazzoli. Manca quindi ormai davvero poco per l’atteso omaggio che Capossela ha voluto ideare per l’amico fraterno scomparso prematuramente proprio un anno fa.

Gli organizzatori, in merito al concerto dell’artista e all’importante affluenza di spettatori prevista, consigliano ai possessori del biglietto di acquistare prima anche il ticket andata-ritorno per il traghetto nei vari punti vendita di Umbria Mobilità per evitare file alla biglietteria del molo di Tuoro. 

Un ulteriore consiglio è quello di iniziare ad arrivare dalla mattina, per un più facile accesso all’Isola Maggiore. Sarà infatti possibile raggiungere l'Isola Maggiore dall'approdo di Tuoro-Punta Navaccia a partire dalle ore 9.00 con partenze traghetti ogni 40 minuti.

Per gli orari del servizio di navigazione sull'intera giornata e i punti dove acquistare i ticket, consultare il sito di Umbria Mobilità www.umbriamobilita.it. Ieri, venerdì 19 giugno, ha preso il via al tramonto la prima giornata di Moon in June con lo struggente “piano solo” di Giovanni Guidi. Pur se interrotto da una leggera pioggia, la giovane stella del jazz internazionale ha comunque dato un assaggio delle sue straordinarie qualità rendendo subito suggestivo l’avvio di Moon in June. 

Oggi, sabato 20 giugno, alle 19.45 ci sarà invece l’omaggio a Jeff Buckley. Protagonista sarà Gary Lucas che dividerà il palco in riva al Trasimeno col compagno di viaggio Alessio Franchini, la voce italiana di Jeff Buckley, per lo spettacolo “A Touch of Grace” all’interno del quale verranno reinterpretati tutti i brani dell’album capolavoro “Grace” e qualche perla aggiuntiva. Un concerto assolutamente da non perdere per tutti gli appassionati della chitarra oltre che per i fan di Jeff Buckley.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento