Al via Perugia Tango Festival: ospiti internazionali, lezioni e musica dal vivo

Dal 31 dicembre al 4 gennaio, il capoluogo umbro ospiterà la prima edizione del Festival internazionale dedicato all’anima del tango, il famoso ballo originario dell’Argentina.

Lezioni e laboratori, ospiti internazionali, musica dal vivo e lunghe milonghe appassioneranno curiosi e amanti del ballo.

Un cartellone, promosso da Alice Tango, presentato da Natalia Ochoa e Paolo Selmi, rispettivamente direttore artistico e organizzatore del cartellone, già promotori dell’analoga manifestazione, ormai consolidata, a Todi. La manifestazione perugina si muove sulla falsariga di quel successo e ne riprende in pieno la formula con cinque giornate fitte di spettacoli, milonghe, worshop, aperitivi, ospiti illustri e stand espositivi.

In arrivo ospiti illustri, campioni di tango e special guests. Ad arricchire il tutto il «Tango Village», un’area espositiva per gli operatori nazionali e internazionali del tango, aperta all’appassionato, al turista curioso, all'imprenditore di settore.

Il Festival si aprirà dunque mercoledì 31 dicembre (ore 20.00) presso la Sala Sant’Anna, a seguire cena di galà e presentazione dei maestri, Compagnia di ballo, Orchestra; Milonga" Sentimental". Musicaliza Makiko Mori. Show dei maestri Ivan Terrazas e Sara Grdan. All’interno della manifestazione, 2 appuntamenti quotidiani per incontrarsi e ballare. Milonghe dal pomeriggio, sera e tarda notte fino all'alba, in due suggestive locations: SALA S. ANNA, Viale Roma 15 :"MIlonga Sentimental" mercoledì, giovedì, venerdì, sabato dalle 22,00 alle 04,00.

"Milonga Querida"  giovedì, venerdì, sabato, e domenica dalle 16,30 alle 19,30.

ALICE TANGO Via della Pallotta 49:"Sentimental" domenica dalle 18,00 alle 23,00. Per consultare il programma completo: www.perugiatangofestival.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento