rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cultura

Cosa fare nel week end di Pasqua, gli appuntamenti in città fra arte, cultura e tradizione

Una panoramica di tutte le principali iniziative che si terranno in questo fine settimana a Perugia e dintorni

Un lungo week end di festività pasquali è alle porte; la redazione di PerugiaToday.it, fra consigli, eventi ed appuntamenti con la tradizione, propone anche per questa settimana una ricca agenda su cosa fare in città.

Per gli appasionati di musica dal vivo, vi segnaliamo un week end di grandi live al Supersonic di Foligno; venerdì 25 marzo, sul palco del club folignate, salirà la band The Bastard Soon of Dioniso, già finalisti al talent show X Factor; sabato 26 marzo, grande attesa per la storica formazione degli Ulan Bator, in esclusiva per l'Umbria. Allo spazio culturale Zut di Foligno, folck rock e serata milonga per un week end tutto da ballare; sabato 26 marzo, l'Urban Club di Perugia, ospiterà la band rock dei Ministri, mentre, a partire da venerdì, riaprirà la stagione di concerti della Darsena  (Castiglion del Lago) con gli Heay Wood. Domenica, per il giorno di Pasqua, concerto straordinario della rassegna Musica dal Mondo al Teatro Pavone di Perugia (ore 16), alle 21, si esibirà il giovane cantautore Marazzita per le "domeniche umplagged" del Bad King (Perugia). 

Speciale Pasqua: mostre mercato, eventi e tradizioni Da sabato 26 a lunedì 28 marzo, il centro storico di Perugia torna protagonista con "La grande fiera di Pasqua", in collaborazione con l'associazione Farefacendo,circa cinquanta espositori provenienti da tutta Italia, proporranno ai visitatori produzioni enogastronomiche di qualità, creatività ed artigianato. Da sabato a lunedì, a Città della Pieve si potrà visitare la Mostra Mercato di Pasqua, street food, torte pasquali della tradizione e i prodotti tipici del territorio umbro, saranno i veri protagonisti della manifestazione. Ma non finisce qui. Città della Pieve, in occasione della Santa Pasqua, rinnova il tradizionale appuntamento con i Quadri Viventi, una suggestiva rappresentazione dal forte carattere religioso nei sotterranei di Palazzo Orca. (visitabile sia domenica che lunedì dalle 16 alle 19). Anche Città della Domenica a Perugia, si prepara a vivere il week end di festività con un ricco programma pensato per tutta la famiglia; dalla caccia alle uova al cioccolato, fino a spettacoli e musica. Per gli appassionati della natura, a Scheggino riapre il parco tematico più grande del Centro Italia: "Activio Park" da sabato 26 marzo e per tutti i week end fino ad ottobre, si potranno fare tantissime attività all'aria aperta dedicate al sano divertimento di grandi e piccini. Sabato 26 marzo, passeggiate naturalistiche guidate all'Oasi La Valle (Trasimeno), un appuntamento imperdibile per chiunque abbia voglia di staccare la spina dalla vita frenetica di ogni giorno e stare a contatto con la natura. 

Da non perdere A Panicale, venerdì 26 marzo, si terrà alle 21 la "Solenne processione del Cristo Morto" con la statua lignea del XV secolo. Il corteo religioso partirà dalla Collegiata di San Michele Arcangelo, conducendo la scultura lignea monumentale (restaurata nel 2009). In testa alla processione ci saranno i tre tronchi alti sei metri e ciascuno portato da una sola persona, rappresentanti le Confraternite storiche di Panicale: la Confraternita della Frusta o dei Flagellanti, la Confraternita del S.S. Sacramento, la Confraternita della Morte. La solenne processione attraversa con canti e preghiere il centro storico del paese e quindi far ritorno alla Collegiata. 

A Montone si rinnova il tradizionale appuntamento sacro con la Donazione della Santa Spina, in programma il lunedì di Pasquetta per vie del borgo. Le iniziative prenderanno il via alle ore 10.30 in Piazza Fortebraccio con la lettura del "Proclama"del Gran Gonfaloniero e e con l'arrivo del Conte Carlo Fortebraccio e dei suoi soldati a cavallo; poi sarà la volta del Corteo storico della Donazione della Santa Spina con i rappresentanti dei tre Rioni accompagnato dai tamburi e dalle chiarine del Castello. Il reliquiario della Santa Spina sarà visitabile per l'intero pomeriggio nella Chiesa della Collegiata dove il vescovo diocesano, monsignor Domenico Cancian, celebrerà la Santa Messa. Da visitare il mercato medievale dei mestieranti del contado di Montone e dei castelli vicini. alle 15 giochi in piazza e spettacolo dei burattini, laboratori creativi e passeggiata alla scoperta dei capolavori del borgo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel week end di Pasqua, gli appuntamenti in città fra arte, cultura e tradizione

PerugiaToday è in caricamento