menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso letterario "Racconti umbri", c'è tempo fino al 30 ottobre per partecipare

Il regolamento per prendere parte alla sfida letteraria incentrata sull'Umbria è disponibile sul sito www.

Per gli appassionati della "penna", la casa editrice Historica edizioni, in collaborazione con il sito www.cultora.it, indice il concorso letterario “Racconti umbri 2020″.

La sfida, che prevede una unica sezione narrativa, consiste nel presentare un racconto a tema libero compreso in 8 cartelle dattiloscritte (circa 15.000 battute spazi inclusi). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati superano di poco il limite prefisso. Ogni autore può inviare al massimo un racconto. I testi devono essere in lingua italiana e inediti. Possono partecipare autori italiani e stranieri. Possono partecipare testi già premiati in altri concorsi.

Come partecipare

La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le persone nate, residenti o domiciliate nella regione Umbria. I concorrenti devono inviare il racconto in formato word, con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e nome del Concorso, al seguente indirizzo mail: raccontiumbri@gmail.com. La partecipazione è gratuita e aperta a tutte le persone nate, residenti o domiciliate nella regione Umbria. Il termine di invio gli elaborati via mail è fissato per il 30 ottobre 2020. 

Agli autori selezionati verrà inviata una mail con il responso.  I racconti vincitori verranno pubblicati da Historica edizioni in un libro che sarà in vendita nelle librerie umbre (con distribuzione Libro.co), sul sito di Historica, alle principali fiere della piccola e media Editoria cui parteciperà l’editore e sui principali book-stores online. Gli autori selezionati verranno premiati in un evento organizzato in Umbria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento