TrasiMemo, parte la raccolta volontaria di foto per documentare la pandemia

Un'iniziativa del Comune di Paciano in collaborazione con il MiBACT per documentare la vita al tempo del distanziamento sociale

Con il rigore scientifico che da sempre la contraddistingue, TrasiMemo – Banca della memoria del Trasimeno lancia la proposta di raccogliere foto e immagini relative all'esperienza del distanziamento sociale scattate nei luoghi e nei momenti di vita sociale più divesri. Le immagini saranno poi oggetto di studio da parte degli esperti e formeranno un collage da conservare con TrasiMemo, a disposizione di tutti. 

“Questa sarà una stagione particolare che rimarrà nella nostra memoria il 2020 - spiegano Cinzia Marchesini assessore al Comune di Paciano e Funzionaria antropologa presso il MiBACT e Daniele Parbuono, docente di antropologia culturale presso l’Università degli Studi di Perugia - invitiamo a co-costruire la memoria di questi giorni, come bene comune e patrimonio per il futuro. L’idea è quella di partire da immagini di passeggiate, feste, eventi, svaghi della vita prima di adesso, che oggi viviamo con le mascherine e le nuove distanze. Sarebbe bello – spiegano ancora - avere immagini di noi su panorami, piazze, giardini pubblici da sempre frequentati che oggi sono vissuti con le mascherine e distanziati gli uni dagli altri. Ci piacerebbe ri-comporre la memoria con immagini di lavoratori e volontari: negozianti, ristoratori, baristi, operatori turistici, forze dell’ordine, dipendenti comunali, operatori sanitari, operatori ecologici, ambulanti di mercato e organizzatori di eventi con la mascherina. Vorremmo vedere immagini di chi prende il fresco la sera facendo due chiacchiere, o torna a giocare a carte al bar ma con la mascherina”. 

Insomma, un vero e proprio appello a chiunque voglia partecipare a questa operazione di “costruzione della memoria” per documentare un periodo profondamente segnato, ad ogni latitudine, dall’emergenza sanitaria, che ha modificato comportamenti individuali e collettivi.

Le foto possono essere inviate a trasimemo@gmail.com, accompagnate dal nome dell’autore, una breve descrizione e il luogo dove sono state scattate, insieme alla frase “Autorizzo TrasiMemo ad utilizzare le immagini per fini istituzionali, di studio e ricerca”.

Coloro che preferiscono fare una stampa possono consegnare il materiale presso il Comune di Paciano, all’attenzione di Cinzia Marchesini e Daniele Parbuono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento