“Diventare madri. Prevenzione psicosociale in gravidanza”, a Perugia un seminario per operatori socio sanitari e non solo

La gravidanza è certamente un evento carico di importanti risonanze psicologiche: tutto all’interno della donna si prepara e si dispone all’accoglienza della nuova vita, nonché alla protezione della stessa. Con la nuova vita in grembo si crea una vera simbiosi. Inoltre, le modificazioni ormonali che subisce la donna provocano uno spostamento del suo baricentro psicologico. Circa il 10-15% delle donne gravide manifesta il disagio affettivo collegato alla gravidanza, poter intervenire già in ospedale aiuta a prevenire una depressione post-partum e anche agire sulla serenità del nascituro.

Per questo motivo il Movimento per la Vita di Perugia ed il Centro di Bioetica Filéremo, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, hanno organizzato per il prossimo 4 aprile un seminario di formazione dedicato al personale sanitario, specialmente dei servizi ostetrico-ginecologici del territorio e agli operatori delle relazioni d’aiuto.

Diventare madri. Prevenzione psicosociale in gravidanza” è il titolo dell’incontro, che vedrà intervenire il direttore della struttura complessa di ostetricia e ginecologia di Perugia, dott. Giorgio Epicoco, assieme alla presidente del MpV Perugia, prof. Assuntina Morresi; la dott.ssa Giuliana Mieli, psicologa e psicoterapeuta, specializzata nella prevenzione dei disturbi affettivi della gravidanza e del puerperio e in formazione affettiva del personale medico e paramedico; l’ostetrica Luisa Chiodini.

Il seminario si terrà presso il Comitato per la Vita “Daniele Chianelli”, dalle ore 14.30 fino alle 17.30. Partecipazione libera. Per prenotare la propria presenza scrivere a mpvumbria@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento