menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperto “Cortile di Francesco”, presidente Marini: "Assisi simbolo dialogo e incontro"

La presidente Marini ha voluto rivolgere il suo saluto di benvenuto a quanti parteciperanno da alle giornate del “Cortile di Francesco”, il cui tema dominante sarà “Umanità. Dialogo tra credenti e non credenti”

“Se c'è oggi un luogo simbolo del dialogo tra diversi, dell’incontro tra culture, tra religioni, tra uomini, è senza alcun dubbio la città di Assisi. Ciò grazie alla quasi millenaria testimonianza dei francescani e del francescanesimo. Di questo noi umbri siamo orgogliosi”. Con queste parole la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha voluto rivolgere il suo saluto di benvenuto a quanti parteciperanno da oggi e fino al 27 settembre alle giornate del “Cortile di Francesco”, il cui tema dominante sarà “Umanità. Dialogo tra credenti e non credenti”.

“Ancora una volta - ha aggiunto Marini - Assisi ed il Cortile di Francesco ci offrono l'opportunità di ascoltare testimonianze di personalità qualificate ed autorevoli che potranno indicarci quella rotta di cui, soprattutto in questo tempo, sentiamo un gran bisogno. E ci offrono la possibilità di riflettere sui grandi temi che investono l'uomo moderno. Tutto ciò con quello spirito che ci ha trasmesso Frate Francesco, di ascolto, di dialogo, di confronto. La capacità di ascolto l’uno delle ragioni dell’altro è il grande insegnamento di San Francesco che i francescani hanno trasmesso a noi nel corso dei secoli e che oggi assume un carattere ancor più attuale - ha concluso la presidente - grazie alla scelta del Pontefice di imporsi il nome di Francesco”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento