menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Trasimeno Blues

Foto Trasimeno Blues

Trasimeno come il Mississippi: tornano i 'Lake Drops' con le barche dei pescatori a fare da palchi

Musica dal pomeriggio al tramonto sul lungolago di Castiglione del Lago nelle ultime tre giornate di Trasimeno Blues 2020: programma e artisti

Le acque del Trasimeno come quelle del Mississippi e Castiglione del Lago una piccola New Orleans nel fine settimana tra il 28 e il 30 agosto. Oltre ai concerti di Trasimeno Blues 2020, al via invece già da lunedì 24 agosto con la sua speciale edizione studiata per rispettare le norme anti-Covid, le rive della città lacustre torneranno infatti dei 'Lake Drops' che traformeranno le barche dei pescatori in speciali palchi galleggianti.

"Si potrà godere gratuitamente della musica e del paesaggio stando comodamente distesi sui prati e sulle spiagge lungo la costa del capoluogo lacustre - spiegano gli organizzatori -. Il Blues arriverà a voi trasportato dalle barche dei pescatori. Unica raccomandazione: rispettare le regole del distanziamento sociale e della protezione individuale. Il viaggio in barca seguirà un percorso che sarà comunicato nel dettaglio alcuni giorni prima. Partirà alle ore 17.00 circa dal porto di Castiglione del Lago e proseguirà fino al tramonto facendo tappa negli splendidi scenari che la natura lacustre offre lungo le coste di Castiglione del Lago".

Il programma:

Venerdì 28 agosto,  Little Blues Slim Duo - L’artista umbro Mauro Magrini, aka Little Blue Slim, presenterà il suo ultimo album “Naturalmente”. Una miscela di Folk Blues Boogie Ragtime e Ballad anche in italiano, suonati con i suoi vecchi ferri del mestiere e una gran dose di cuore. Sarà accompagnato come di consueto da Mrs Slim al washboard e alla voce.

Sabato 29 agosto, Betta & Luti - Elisabetta Maulo, voce dei Betta Blues Society, e Roberto Luti, chitarrista dalle numerose collaborazioni (su tutte "Playing For Change"), tornano al Trasimeno con il loro progetto acustico. I due si incamminano verso le origini del Blues riscoprendo i profumi e i suoni che portano verso New Orleans cullati dalle rive del Mississippi. Il loro repertorio va dalla meravigliosa Bessie Smith al grande e particolare Skip James, incontrando anche lo spiritual di Blind Willie Johnson.

Domenica 30 agosto, Luca Mongia & Alex Ricci - Un viaggio esotico ricco di colori che catapultano la mente dell’ascoltatore in scenari sempre diversi. Luca Mongia, cantante, compositore e polistrumentista, appassionato dello strumento hawaiano lap steel (“Steeloso” è il titolo del suo ultimo album) e Alex Ricci, chitarrista, bassista, mandolinista, compositore e cantante (collaboratore degli Après La Classe).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento