"Otto sfumature di cappelletto": a Corciano gara gastronomica sul re della tavola, poi tutti a cena

La gara gastronomia nel corso della mostra in corso nella Chiesa Museo di San Francesco dal titolo “Tanto di cappelletto”

Arte e gastronomia, sul filo conduttore della tradizione. Facendo leva su linguaggi differenti, il percorso di eventi Corciano Natale 2019 ha dedicato un insolito omaggio al “cappelletto”, re della tavola delle feste, ed il pubblico sembra gradire. Via social e personalmente, infatti, stanno arrivando commenti più che positivi alla mostra in corso nella Chiesa Museo di San Francesco dal titolo “Tanto di cappelletto”. 

La curatrice, Cinzia Verni, attraverso esposizioni e installazioni creative, ha voluto far conoscere la tradizione enogastronomica natalizia del territorio, rivisitata in chiave artistica e didattica. Il progetto, davvero composito, oltrepasserà i confini della sede espositiva, dove resterà fino al 6 gennaio, per invadere anche il borgo. Sabato 14 dicembre, a partire dalle 16:00 in tutte Sale del Palazzo Comunale si disputerà "8 sfumature di cappelletto", singolare gara gastronomica a tema disputata dalle otto frazioni del territorio corcianese. Giurato d’eccezione lo chef Giorgione che, dopo aver assaggiato le diverse ricette natalizie, premierà la frazione vincitrice alle 19:00 nella Sala dell'Antico Mulino. Sarà un modo, sottolineano dall’ufficio cultura del Comune per valorizzare, ma soprattutto per conservare le ricette del territorio, garantendone l’integrità e la continuità. 

Sempre nel pomeriggio di sabato “Tra cappello e cappelletto”, la tavola rotonda, moderata dalla giornalista Paola Costantini, con attraversamenti storico-gastronomici fra gusto e gusti, sapori e saperi, mode e modi, letteratura, poesia e antropologia, con la partecipazione di Marilena Badolato – Accademica, scrittrice, antropologa e critica gastronomica; Silvia Buitoni – Animatrice culinaria, blogger e creatrice del gruppo web “Dall’uovo alla coque al ragù"; Sandro Allegrini – scrittore e giornalista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A concludere la sessione dei "saperi", le letture tratte dal libro di Ida Trotta “Perugia a tavola”. Per passare dalla teoria alla pratica, però, alle 20:00, spazio alla cena “Il Natale di una volta”... con un menù interamente dedicato alla tradizione culinaria regionale (dai cappelletti in brodo, alla parmigiana di gobbi a tanti altri piatti storici). A cucinare antiche e originali ricette, le Cuoche Popolari dell’Umbria, appartenenti alle associazioni del territorio che, per l’occasione, collaboreranno, molto più di sempre, per un obiettivo comune: accogliere nella Taverna del Duca, al suono delle antiche melodie dei Menestrelli di Corciano, quanti più golosi possibile. Per la cena è richiesta la prenotazione allo 075/5188255 (10.00-13.00/15.00-18.00). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento