menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude la rassegna “Convivio con l’arte”: donati 45mila euro

Si chiude la rassegna “Convivio con l’arte” edizione 2018, l’ottava, con un bilancio di 45mila euro complessivamente donati (dall’inizio dell’attività) a favore di Associazioni e persone in difficoltà

Si chiude la rassegna “Convivio con l’arte” edizione 2018, l’ottava, con un bilancio di 45mila euro complessivamente donati (dall’inizio dell’attività) a favore di Associazioni e persone in difficoltà.

Per tener fede all’assunto “Fa’ agli altri quello che vorresti fosse fatto a te. Facciamo camminare insieme cuore e ragione”, stavolta l’anfitrione Rosano Cervini ha proposto di raccogliere offerte per l’ambulatorio odontoiatrico solidale e per quello oculistico a favore delle persone in condizioni di necessità. Lo slogan dell’iniziativa recita: “Una porta aperta a chi le trova tutte chiuse”.

L’assessore comunale Cristina Bertinelli ha spiegato le ragioni per le quali il Comune di Perugia ha concesso, a canone agevolato, i locali nei quali gli oltre 50 professionisti esercitano, a livello volontario e gratuito. L’intervista agli ospiti Alberto Corrado (Associazione Asili notturni onlus, Torino) e Fabio Bastianini (responsabile per Perugia) è stata condotta dalla scrittrice Antonella Posta. Come di consueto le “pillole poetiche per l’anima” sono state fornite dal Gruppo “Woman&work”, rappresentato da Barbara Bracci e Leonardo Tassini. La cena, offerta e preparata dalla “cuoca a domicilio” Ambra Marconi, ha soddisfatto i palati dei numerosi ospiti. Nell’occasione, Sandro Allegrini ha accolto gli ospiti e condotto la serata, parlando anche del libro di Stefano Bisi “Massofobia”.

La sezione artistica ha proposto i lavori di giovani dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, magistralmente presentati dal critico Andrea Baffoni. Fra loro i componenti di Vetusta Design (Thea Corpora, Anna Scatolini, Federica Sensi e Leonardo Zaroli), per pittura e scultura Noemi Belfiore, Alessio Cinaglia; oltre a Filippo Moroni (vincitore palio 2018).
La parte musicale si è avvalsa del duo formato da Umberto Ugoberti (fisarmonica) e Leopoldo Calabria (chitarra). Per l’arte “estratta”, premi offerti da aziende: non solo alimenti, ma soprattutto libri, tenendo fede alla definizione di Cervini che propone la “Domus Volumnia Club Ben Essere” come luogo di “spaccio di cultura”.
Estrazioni a cura della giovane attrice Anna Giulia Romani che frequenta il celebre Actors Studio (44ma Strada di New York) e si cimenta in vari campi dello spettacolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento