Eventi

Concorso Letterario Scientifico “Bernardino Ragni”, ecco chi può partecipare e cosa c'è in palio

Il Concorso è indetto dall'IIS “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto insieme alla sezione umbra dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali /ANISN) con la partecipazione del Club Alpino Italiano (CAI) sezione di Spoleto. Il tema è la montagna.

Bernardino Ragni, a cui il Concorso è dedicato

C'è ancora tempo fino al al 28 maggio 2021 per partecipare alla seconda edizione del Concorso Letterario Scientifico “Bernardino Ragni” promosso dall’IIS “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto insieme alla sezione umbra dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali /ANISN). Il concorso è riservato agli studenti e le studentesse di tutte le terze e quarte classi delle scuole superiori dell’Umbria e nella prima edizione, nonostante la pandemia, ha riscosso comunque successo. Per questo il Dirigente del polo liceale Prof. Mauro Pescetelli ha ritenuto importante inserire anche nel 2021 il Concorso nel proprio Piano di Miglioramento (PdM), perché volano per la crescita del pensiero e l’approfondimento scritto letterario e scientifico.

Nel 2020 grazie all'assessorato all'ambiente del Comune di Spoleto e all'Associazione Bisse, il Concorso è stato riconosciuto e inserito nel piano Weather Spoleto come espressione dell'impegno della Città e della Scuola sulle tematiche ambientali. Il filo conduttore di quest’anno è la montagna in partnership con il Club Alpino Italiano (CAI) sezione di Spoleto e in collaborazione con il CAI regionale.

Ambiente, cambiamenti climatici, economie pulite, queste i tre temi filosofico-letterari che a partire da una citazione di Thomas Mann riporteranno lo Studente a confrontarsi con l’attualità che tutti stiamo vivendo, attraverso il racconto di narrativa o il saggio breve e in una lunghezza predefinita.

I premi per i vincitori

Mentre tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione, ai due vincitori per categoria spetterà un premio esperienziale in ex aequo un ingresso presso il Parco Nazionale d’Abruzzo, la tessera di iscrizione annuale al CAI di competenza e la pubblicazione di un estratto delle loro opere sul giornale cartaceo interno del CAI di Spoleto Il Monteluco e sulla loro rivista cartacea nazionale Montagne360.

La partecipazione al Concorso è gratuita e il Bando può essere scaricato dal sito dell’IIS Sansi Leonardi Volta e dalla pagina Facebook del Concorso. La sociolinguista Vera Gheno, in qualità di testimonial dell'iniziativa, riepilogherà in un breve video le indicazioni di base per lo svolgimento e la presentazione degli elaborati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Letterario Scientifico “Bernardino Ragni”, ecco chi può partecipare e cosa c'è in palio

PerugiaToday è in caricamento