Eurochocolate, Concorso ChocoCard: Rosaria vince un'auto

La Peugeot 108 Allure messa in palio dalla Peugeot Ugolinelli è stata vinta da una "choco turista" arrivata dalla provincia di Salerno. Il concorso verrà ripetuto nel 2020

Il Concorso ChocoCard di Eurochocolate ha visto l'assegnazione del primo premio in Campania. Ad aggiudicarsi il premio, ovvero la Peugeot 108 Allure offerta da Peugeot Ugolinelli, è stata Rosaria Izzo di Campagna in provincia Salerno.   

La vincitrice ha ritirato il premio con i figli gemelli Luca e Francesca e il marito Cosimo. "Era la prima volta che venivamo a Eurochocolate - ha dichiarato Rosaria - e Luca ha ben pensato, a mia insaputa, di tentare la fortuna imbucando la cartolina abbinata alla Chococard. Ignara di tutto, ho creduto fosse uno scherzo quando ho ricevuto la telefonata".

Le chiavi dell'auto, una Peugeot 108 P VTI 72 Allure di colore rosso, sono state consegnate presso la Concessionaria Peugeot Ugolinelli di Perugia, rappresentata da Alessandro Bellini. Presenti anche Eugenio Guarducci ed Eleonora Simonetti, Presidente ed Executive Manager di Eurochocolate.

Il Concorso ChocoCard 2019, legato all’esclusiva carta servizi, ha messo quest'anno in palio ben 117 premi destinati ad altrettanti vincitori.

L'iniziativa tornerà anche il prossimo autunno per la 27esima edizione di Eurochocolate, a Perugia dal 16 al 25 Ottobre 2020.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Incidente sul raccordo Perugia-Bettolle: schianto tra due auto a Ferro di Cavallo

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento