Per la prima volta a Perugia i The Dwarfs of East Agouza: trio egiziano unico nel suo genere

  • Dove
    Carbonaia dello Zenith
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/10/2016 al 05/10/2016
    Dale ore 21.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sul palco della Carbonaia del Cinema Zenith Perugia, mercoledì 5 ottobre alle ore 21.30 (ingresso a sottoscrizione libera), saliranno i The Dwarfs of East Agouza. Questo incredibile trio egiziano sarà per la prima volta a Perugia con un concerto dal significato speciale. Il live infatti è organizzato da T-Trane Record Store, Argo Produzioni, Young Jazz (concerto che è anche un’anteprima del festival in programma a Foligno dal 12 al 16 ottobre), Degustazioni Musicali Umbria, Amnesty International, Cinema Zenith Perugia e PerSo - Perugia Social Film Festival (in corso proprio in questi giorni nei cinema del centro storico di Perugia).

Questo sarà solo il primo di una serie di eventi dedicati al mondo arabo e al legame musicale che lega oriente e occidente dal titolo “Caravanserai - Rotte Musicali Tra Oriente e Occidente”. E data la situazione critica dell'Egitto contemporaneo sarà presente anche Amnesty International per un breve dibattito iniziale.

The Dwarfs of East Agouza sono in Italia per il tour di presentazione del disco "Bes" (Nawa Recordings). Il trio egiziano si è formato all'Agouza, un quartiere del Cairo, ed è composto da: Maurice Louca alle tastiere e all’elettronica (Alif, Bikya), Sam Shalabi alla chitarra e ai synth (Land of kush, Shalabi Effect e altri progetti), Alan Bishop alla chitarra, sassofono e voce (Sun City Girls, The Invisible Hands , Alvarius B., nonchè titolare della Sublime Frequencies).

Alla Base del trio c'è l'esplorazione e l’improvvisazione. Loop di percussioni ossessive condite da Free Jazz e Krautrock. Un vortice di Psichedelia Etnica ed Eterea. Suadente e ipnotico, “Bes” è la prima manifestazione di questi tre pezzi grossi delle commistioni tra occidente e oriente come Louca, Shalabi e Bishop. “Bes” nasce da una occasione particolare, ossia la convivenza dei tre in quel de Il Cairo, esattamente nel quartiere di Agouza, nel 2012, e dalle cui session notturne, spesso se non sempre improvvisate ed estremamente produttive, se si considera che le molte ore di registrazione originarie hanno subito una drastica selezione in studio nel 2014, nascono le sei canzoni spalmate sui due CD di questo esordio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento