menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Pittsburg Youth Concert Orchestra in concerto alla Basilica di San Pietro per Musica dal mondo

Pyco: non è il nome di un personaggio da cartoon, ma l’acronimo di Pittsburg Youth Concert Orchestra, esibitasi in concerto alla Basilica di San Pietro, per la Kermesse “Musica dal mondo”

Pyco: non è il nome di un personaggio da cartoon, ma l’acronimo di Pittsburg Youth Concert Orchestra, esibitasi in concerto alla Basilica di San Pietro, per la Kermesse “Musica dal mondo”. Una doppia compagine: corale e orchestrale. L’orchestra, nata nel 2006, è diretta da Pablo Ardiles e include giovani fra i 14 e i 18 anni, affiancati dai rispettivi insegnanti.

Il Pittsburgh Choral Ensemble riunisce elementi del St. Paul’s UMC Choirs con alcuni familiari dei musicisti. In questo modo si fanno insieme trasferta all’estero e concerto. Il coro è stato capitanato da J. Thomas (Tom) Taylor, che si è preso pure la soddisfazione di dirigere l’orchestra in un paio di occasioni.

Il programma ha proposto di tutto: classica, ma anche contemporanea, come la pagina di Ennio Morricone. Molti i solisti (oboe, tromba, violoncello) che si sono misurati con un pubblico rispettoso, ma esigente. Grande soddisfazione per il patròn dell’Agimus, l’infaticabile Salvatore Silivestro, chiamato al ruolo di presidente nazionale della meritoria associazione che tanto si adopera per i giovani musicisti. Contento anche il frate benedettino Martino Siciliani, direttore del sismologico Bina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento