Eventi

"Indiani e Cowboy", Stefano “Cisco” Belotti in concerto al Monte Peglia

Lo spettacolo è in programma sabato 7 settembre al palco dei Sette Frati

Sabato 7 settembre al palco dei Sette Frati (sul Monte Peglia), con il ritorno dei live della Cantinetta Summer, si esibirà in concerto la voce storica dei Modena City Rambles, Stefano ‘Cisco’ Belotti, con il suo ultimo lavoro da solista “Indiani e Cowboy”.

Il concerto è organizzato con Emergency Perugia ed il presidio “Peppino Impastato” di Libera Contro le Mafie di Marsciano, e l'ingresso è gratuito. Quella del 7 settembre sarà, spiegano gli organizzatori, “una serata nel segno di ‘Libera’ nello splendido scenario del parco dei Sette Frati”.

Disponibile anche un punto di ristoro/bar della Cantinetta Summer e il parcheggio fuori dall’ingresso; l’ingresso con le auto all’interno del parco è infatti interdetto.

Cisco nasce a Capri e assorbe l’influenza di cantautori quali Guccini, Dalla, De Andrè, De Gregori e Vecchioni, spostando la sua attenzione successivamente sul folk, e sulle storie sui partigiani e la guerra. Viene però musicalmente segnato soprattutto dalla sua unione al gruppo Modena City Rambles, che fanno musica in stile “The Pogues” (che ha collezionato 700.000 dischi e oltre 1.200 date in Italia e in Europa), e dal suo viaggio in Patagonia, nel 1996.

Cisco ha abbandonato il gruppo nel 2005 e ha iniziato il suo periodo da solista, che prosegue tutt’ora. Il concerto al Monte Peglia sarà anche un’occasione per presentare il nuovo album “Indiani e Cowboy ” al quale ha lavorato durante il suo viaggio ad Austin in Texas, con la collaborazione di Rick del Castillo (produttore americano e grande musicista). Il nuovo album si presta a raccogliere le contraddizioni della nostra società, dando voce a chi non condivide l’orda di imbarbarimento che contraddistingue i giorni nostri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Indiani e Cowboy", Stefano “Cisco” Belotti in concerto al Monte Peglia

PerugiaToday è in caricamento