rotate-mobile
Concerti Castiglione del Lago

Trasimeno Blues Festival, alla ricerca di nuove sonorità ma in totale sicurezza anti contagio

Prosegue con appuntamenti di qualità il programma del Festiva iniziato il 24 agosto, che attirerà gli amanti del blues e non solo fino a domenica prossima

Ha preso il via il 24 Agosto il Trasimeno Blues Festival, viaggio musicale nei territori comunali di Castiglione del Lago, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro. Un’edizione davvero particolare quella di quest’anno, che ha visto tutti i soggetti coinvolti impegnati con l’obiettivo di realizzare il festival garantendo il rispetto delle regole anti-Covid19.

Trasimeno Blues continua il suo percorso alla ricerca delle radici più profonde del Blues e delle connessioni sempre più frequenti tra il Blues del Mississippi e quello delle sue origini primordiali africane. Il festival ospiterà Corey Harris, bluesman americano che da qualche anno vive in Italia, già protagonista e curatore della colonna sonora del film ‘Dal Mississippi al Mali’ di Martin Scorsese, che presenterà, al Supernova di Tuoro il 27 agosto, il suo ultimo progetto in acustico, frutto del sodalizio con il mandolinista partenopeo Lino Muoio. Nella stessa ottica tornerà al Trasimeno, il 29 agosto alla Rocca Medievale di Catiglione del Lago, Baba Sissoko, che presenterà il suo ultimo album ‘Mediterranean Blues’, con il quale il griot e polistrumentista maliano offre la sua sintesi, solida, sincera e trascinante, tra Blues e ritmi africani, affiancato dal suo collaudato gruppo elettrico, dove Mali e Camerun convivono mirabilmente con il Sud del nostro paese.

Durante il weekend finale del Festival, 28, 29 e 30 agosto a Castiglione del Lago, sarà rivissuta anche l’entusiasmante esperienza del ‘Blues Lake Drops’, le cui immagini dello scorso giugno hanno fatto il giro del mondo. Torneranno così i flash mob musicali che avranno come palcoscenico le barche dei pescatori del Trasimeno, che in maniera itinerante faranno risuonare l’eco del Blues lungo le coste di Castiglione del Lago, in un susseguirsi di emozioni dal pomeriggio al tramonto. Protagonisti dei flash mob saranno Little Blue Slim Duo, Betta & Luti e Luca Mongia & Alex Ricci.

Nel cuore verde d’Italia, ancora una volta gli antichi borghi medievali e gli affascinanti paesaggi del Lago Trasimeno ospiteranno grandi interpreti della Black Music in tutte le sue declinazioni, evoluzioni e sfumature. Un festival senza confini musicali, in cui accanto alle avanguardie artistiche trovano spazio gli artisti più legati alla tradizione, ma sempre nel segno delle contaminazioni e delle sperimentazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasimeno Blues Festival, alla ricerca di nuove sonorità ma in totale sicurezza anti contagio

PerugiaToday è in caricamento