menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mini edizione per il Festival internazionale laurenziano d’organo nell'anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven

I concerti gratuiti in cattedrale eseguiti all'organo Tamburini dal 4 al 6 agosto alle 21.30. Disponibili solo 200 posti con le norme anti Covid19

Edizione ridotta per il Festival internazionale laurenziano d’organo, ma che vuole essere un segno di continuità e di rinascita culturale.

A causa della pandemia da Covid-19, la XII edizione del Festival internazionale laurenziano d’organo, in calendario a Perugia, dal 4 al 6 agosto, si svolgerà in forma ridotta nel programma, ma sempre con concerti di qualità eseguiti al monumentale organo Tamburini della cattedrale di San Lorenzo con le sue 5.178 canne suonanti, restaurato cinque anni fa.

“È un segno di continuità con le undici precedenti e ben riuscite edizioni e a testimonianza della volontà di “rinascita culturale” della nostra città e della nostra regione dopo il lockdown - dice monsignor Fausto Sciurpa, presidente del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo - Lo facciamo, come è giusto che sia, nel rispetto delle norme sanitarie e del distanziamento sociale per la prevenzione del contagio da Coronavirus, limitando la partecipazione del pubblico ai 200 posti prestabiliti per la cattedrale”.

Gli appuntamenti per il pubblico, in cattedrale (l’ingresso è gratuito), sono martedì 4, mercoledì 5 e giovedì 6 agosto, alle ore 21.30. Ad esibirsi, oltre al maestro Adriano Falcioni, direttore artistico del festival e organista titolare della cattedrale che terrà il suo concerto la serata conclusiva, saranno gli organisti Piergiovanni Domenighini e Francesco Prelati.

“La XII edizione – evidenzia il maestro Falcioni – è dedicata ai 250 anni della nascita di uno dei più grandi compositori di tutti i tempi: Ludwig van Beethoven”.

Il programma prevede brani della V, VI e VII Sinfonia di Beethoven e brani tratti dalle opere di Bach, Buxtehude, Debussy, Franck, Mendelssohn e Reger.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento