Città della Pieve, riapre l'antico sentiero n° 2 con il Gruppo Ecologista "Il Riccio"

Un'occasione per vivere la natura in compagnia e riscoprire antichi sentieri. Domenica 28 luglio il Gruppo Ecologista "Il Riccio" di Città della Pieve, in collaborazione con GeaenergyTrekking, in occasione della riapertura curata da volontari dell'antico sentiero n°2, organizza l'escursione “Sugli antichi passi”. Il bellissimo sentiero di 7,5 chilometri con un dislivello di 220 metri  era rimasto impraticabile negli ultimi anni per mancanza di manutenzione.

Il percorso interessa Camparche e Ripavecchia passando per un tratto della Via Romea in zona I Tre Molini, Relais dei Magi, Panelios nel versante est del territorio pievese. La zona umida a fondo valle è ricca di specie vegetali igrofile e presenta un piano di calpestio per lo più ombreggiato.

Il sentiero proposto in realtà parte e arriva all’antico Convento dei Cappuccini, attuale sede della Residenza Protetta, sviluppandosi in un circuito ad anello. Il primo tratto si snoda lungo il crinale denominato Camparche, si scende poi accanto a campi coltivati e boschi, fino ad un corso d’acqua che proviene dalla Fonte Venella, una delle fonti storiche della città. Qui la lussureggiante vegetazione è di per sé uno spettacolo che merita una pausa per la contemplazione. Si risale poi in direzione della tenuta Le Selve e, percorso un tratto di strada asfaltata, si rientra di nuovo nel bosco, per coprire l’ultimo tratto lungo l’antica strada che collegava Città della Pieve a Perugia.

La partenza da Città della Pieve di fronte alla Rocca (zona Infopoint), è alle ore 7.45, il ritorno, al luogo di partenza è previsto per le ore 11.45.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento