Parte l’edizione zero di “Perugia Social Film Festival”, quando il cinema racconta il disagio

Mostrare e raccontare, attraverso l’eco e la dirompenza della pellicola e delle immagini, il panorama del cinema sociale e il delicato universo di problematiche e sfumature a cui attinge: questo il principale obiettivo, nonché motore organizzativo, del Perugia Social Film Festival.

In programma a Perugia dal 23 al 28 settembre, la manifestazione, organizzata  dalla Fondazione “La città del sole” – Onlus, Associazione Culturale Fiorivano Le Viole, Consorzio ABN e Cinegatti s.a.s.,  darà spazio e visibilità alle tematiche sociali e ai relativi risvolti nelle più svariate declinazioni: dalla salute mentale all’immigrazione, dal disagio minorile alla prostituzione e alla tratta, dalle dipendenze alla diversità di genere, dalla disabilità alla marginalità e povertà.

L’edizione Zero sarà il palcoscenico per presentare quello che la manifestazione sarà, le potenzialità e la varietà dei temi affrontabili, in attesa di passare nel 2015 al Festival vero e proprio.

Ad ospitare le proiezioni le sale del Cinema Teatro Sant'Angelo, del Cinema Méliès e del Cinema Zenith, luoghi particolarmente amati dai cinefili perugini e dagli organizzatori della Kermesse.

La direzione artistica del Festival è affidata a uno dei nomi più importanti del cinema italiano degli ultimi quarant’anni, il regista e sceneggiatore Stefano Rulli.

Il progetto, con il patrocinio della Regione Umbria e della Fondazione PerugiAssisi 2019, rientra nel programma che punta a fare di Perugia la Capitale Europea della Cultura 2019.

Programma:

Martedì 23 – Cinema Zenith

ore 15.30: Scolpire il tempo, di Leandro Picarella e Riccardo Cannella, Italia, 2013, 11’

ore 15.45: Sòccantare, di Michelangelo Bellani e c.l. Grugher , Italia, 2009, 60’

ore 17.45: Matilde, di Vito Palmieri, Italia,2012, 10’

ore 18.00: Terra di transito, di Paolo Martino, Italia, 2014, 52’

ore 21.15: ReCuiem, di Valentina Carnelutti, Italia, 2013, 20’

ore 21.45: Noi non siamo come James Bond, di Mario Balsamo, Italia,2012, 73’

Mercoledì 24 - Cinema Méliès

ore 9.30: Lo stato della follia di Francesco Cordio, Italia, 2013, 72’

a seguire Seminario: Operatori e istituzioni di fronte al definitivo superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, a cura di Marco Grignani ed Elisabetta Rossi, Dipartimento Salute Mentale UslUmbria1, Perugia. E’ prevista l’attribuzione di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) per tutti i profili professionali

Mercoledì 24 - Cinema Sant’Angelo

ore 15.15: Michelle, di Andrea Bersani, Italia, 2010, 11’

ore 15.30: Antonio+Silvana = 2, di Luca Onorati, Simone Aleandri, Vanni Gandolfo, Italia, 2011, 71’

ore 17.45: Milo, di Simone De Domenico, Italia, 2012, 9’

ore 18.00: Dal profondo, di Valentina Pedicini, Italia, 2013, 72’

ore 21.15: SettanTa, di Pippo Mezzapesa, Italia, 2012, 9’

ore 21.30: Left by the ship, di Emma Rossi Landi, Alberto Vendemmiati, Italia/USA/Finlandia, 2010, 81’

Giovedì 25 – Cinema Méliès

ore   9.00: Convegno – Quarant’anni di Psichiatria in Umbria. Ieri pazienti, oggi utenti, domani cittadini attivi. E’ prevista l’attribuzione di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) per tutti i profili professionali

Giovedì 25 – Cinema Zenith

ore 15.00: Matti da slegare, di Silvano Agosti, Marco Bellocchio, Sandro Petraglia, Stefano Rulli, Italia, 1975, 140’

ore 18.00: Una volta fuori, di Renato Chiocca, Italia, 2012, 12’

ore 18.15: Il canto delle sirene, di Donato Robustella, Italia,2013, 55’

ore 21.15: La visita, di Marco Bolla, Italia, 2012, 11’

ore 21.30: Fuoristrada, di Elisa Amoruso, Italia, 2013, 66’

Venerdì 26 – Presso il Cinema Sant’Angelo

ore 15.00: Fortezze vuote, di Gianni Serra, Italia, 1975, 120’

ore 18.00: Ulidi piccola mia, di Mateo Zoni, Italia, 2011, 66’

ore 21.15: La felicità dopo tanto, di Fabiana Sargentini, Italia, 2014, 7’

ore 21.30: Lasciando la Baia del Re, di Claudia Cipriani, Italia,2011, 78’

Sabato 27 – Cinema Méliès

ore 11.00: Lungometraggio vincitore del concorso on line, a cura di Tamat

ore 15.15: Zero a zero, di Paolo Geremei, Italia, 2012, 63’

ore 17.15: Con il fiato sospeso, di Costanza Quatriglio, Italia,2013, 35’

ore 17.45: Asuba de su serbatoiu, di Daniele Segre, Italia,2000/2001, 60’

ore 21.00: Sto lavorando?, di Daniele Segre, Italia, 1998, 55’

ore 22.30: Sbarre, di Daniele Segre, Italia, 2014, 52’

Domenica 28 – Presso il Nuovo Cinema Méliès

ore 11.00: All In, di Marco Valerio Carrara, Italia, 2014, 15’. Proiezione a cura di Libera – presidio di Foligno

ore 15.00: Vecchie, di Daniele Segre, Italia,2002, 76’

ore 17.15: Vite indegne, di Silvia Cutrera, Italia, 2011, 35’

ore 18.00: Il libraio di Belfast, di Alessandra Celesia, Italia/Irlanda, 2011,54’

ore 21.15: Teaser del documentario EX-CIM a seguire presentazione del progetto

ore 21.45: Un silenzio particolare, di Stefano Rulli, Italia, 2005, 75’

Tutte le proiezioni dei lungometraggi saranno seguite da incontri con gli autori e i protagonisti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 November al 12 August 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • Calici di Stelle, si torna a gustare il vino dal vivo dopo il lockdown

    • dal 2 al 16 August 2020
    • Città del vino dell’Umbria
  • Torna "Suoni controvento", festival di arti performative nei teatri naturali del Parco di Monte Cucco e non solo

    • dal 31 July al 6 September 2020
    • parco naturale del Monte Cucco, Costacciaro, Fossato di Vico, Sigillo, Scheggia e Pascelupo, Gualdo Tadino, Norcia, Assisi

I più visti

  • A Montone torna il Mercato dei Sapori tutte le domeniche fino a settembre

    • dal 31 May al 6 September 2020
    • Piazza Fortebraccio
  • Laguna Park, una vera e propria "Trasimenide" tra natura, divertimento e relax con vista sul Trasimeno

    • dal 6 al 30 August 2020
    • Laguna Park
  • "A cena con l'arte", quattro serate per scoprire il Santuario di Mongiovino e i suoi dintorni in maniera speciale

    • dal 17 July al 28 August 2020
    • Santuario di Mongiovino
  • Sere FAI d'estate, si comincia il 18 Luglio con la "Bat Night" al Bosco di San Francesco

    • dal 18 July al 22 August 2020
    • Bosco di San Francesco Assisi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PerugiaToday è in caricamento