Venerdì, 19 Luglio 2024
Cinema Montone

"Non può piovere per sempre", l'Umbria Film Festival celebra i 30 anni de Il Corvo

L'evento torna con la ventottesima edizione dal 10 al 14 luglio a Montone

 L’Umbria Film Festival svela le sue prime carte e propone un assaggio di quello che la sua ventottesima edizione - la prima con la direzione artistica di Alessandro De Simone - sta per riservare agli appassionati, nella cornice del bellissimo borgo medievale di Montone, dal 10 al 14 luglio.

Il festival, che resta fedele alla sua anima indipendente, cinefila e tesa a far conoscere prodotti di altissimo livello spesso preclusi al pubblico più vasto, celebrerà quest’anno i 30 anni de Il Corvo di Alex Proyas, il film cult e “maledetto”, sul cui set perse tragicamente la vita il protagonista Brandon Lee, figlio di Bruce, ormai entrato a far parte non solo della storia del cinema, ma dell’immaginario collettivo e della cultura pop.

In questa chiave, Montone strizzerà anche l’occhio all’universo comics con un altro attesissimo evento: la presentazione di Maledetto Poeta di Mattia Labadessa, che segna dopo quattro anni il ritorno alle stampe dell’amatissimo artista napoletano, fumettista, illustratore, cantautore e star dei social. Con il suo nuovo graphic novel Labadessa affida al suo ormai celeberrimo uomo uccello i temi più cari alla sua poetica: dalla difficoltà nella gestione dei rapporti personali al senso di inadeguatezza, dalla poesia e l’arte come appigli per riuscire a trovare un posto nel mondo alla tragicomica bellezza dell’ordinario.

Il Sabato Pop vedrà la collaborazione di UmbriaCon, comic convention che ha visto la sua prima edizione andare in scena lo scorso gennaio con grande successo di pubblico.

Anche quest’anno il presidente di Umbria Film Festival sarà Terry Gilliam, dal 2010 cittadino onorario di Montone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non può piovere per sempre", l'Umbria Film Festival celebra i 30 anni de Il Corvo
PerugiaToday è in caricamento