rotate-mobile
Cinema Todi

"L'età giusta", chiude il set di Todi dopo venti giorni di riprese

La commedia vede protagonisti Valeria Fabrizi, Alessandro Bertoncini, Gigliola Cinquetti, Giuliana Loiodice, Paola Pitagora, Giuseppe Pambieri, Iole Mazzone

Si sono appena concluse le riprese del film "L'età giusta" che per 20 giorni hanno visto coinvolti tanti luoghi della città di Todi e del territorio circostanti, attrici e attori, una squadra di produzione di 60 persone e centinaia comparse, pressochè tutte locali. La carovana di mezzi, che per settimane ha fatto campo base presso l'area del Crocifisso, ha tolto le tende sabato mattina.
Tra le ultime scene girate quella all'ufficio demografico dei palazzi comunali e, in notturna, presso una pizzeria a Porta Romana, situazioni accompagnate sempre da folti gruppi di curiosi e appassionati. Una delle altre location dove si è girato più a lungo è stata la residenza protetta per anziani "Veralli-Cortesi", dove i ciack si sono succeduti per una intera settimana.

La storia è quella di quattro donne che fuggono da una casa di riposo per aiutare il nipote di una di loro, il tutto in una sorta di rood movie nella regione cuore verde d'Italia. La commedia, firmata dal giovane regista Alessio Di Cosimo, ha visto protagoniste Valeria Fabrizi, Alessandro Bertoncini, Gigliola Cinquetti, Giuliana Loiodice, Paola Pitagora, Giuseppe Pambieri, Iole Mazzone, che nel corso della loro permanenza hanno espresso in ogni occasione grande apprezzamento per l'accoglienza e per la bellezza dei luoghi frequentati a Todi e dintorni.
Molte delle scene, infatti, hanno visto fare da scenografia angoli della periferia cittadina, quale il quartiere Europa, oppure le campagne, come nel caso della strada del Tever Morto. Il film uscirà nel 2024. E' una produzione 102 Distribution, Settembre Produzioni, CD Cine Dubbing, An.tra.cine e Well Enough Film in collaborazione di Rai Cinema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'età giusta", chiude il set di Todi dopo venti giorni di riprese

PerugiaToday è in caricamento