Giardini del Frontone, i film di questa settimana: le trame e la programmazione

  • Dove
    Giardini del Frontone
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/08/2016 al 04/09/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Torna anche questa settimana la programmazione del Frontone cinema. Ecco i film e le trame proposte per questi sette giorni.

Lunedì 29 agosto – La pazza gioia di Paolo Virzì. Beatrice Morandini Valdirana ha tutti i tratti della mitomane dalla loquela inarrestabile. Donatella Morelli è una giovane madre tatuata e psicologicamente fragile a cui è stato tolto il figlio per darlo in adozione. Sono entrambe pazienti della Villa Biondi, un istituto terapeutico per donne che sono state oggetto di sentenza da parte di un tribunale e che debbono sottostare a una terapia di recupero. È qui che si incontrano e fanno amicizia nonostante l’estrema diversità dei loro caratteri. Fino a quando un giorno, approfittando di una falla nell’organizzazione, decidono di prendersi una vacanza e di darsi alla pazza gioia.

Martedì 30 agosto - Canzoni della Cupa – Tour ‘Polvere’ di Vinicio Capossela. Non un semplice concerto, ma una rappresentazione del mondo rurale e folclorico evocato dai brani del suo doppio disco ‘Canzoni della Cupa’. Un grande evento a Perugia reso possibile grazie alla collaborazione
tra Fondazione SergioPerLaMusica, The Brainstorm Agency e Arci Perugia e New ServicePERUGIA – La ‘Polvere’ di Vinicio Capossela è pronta ad alzarsi anche a Perugia. L’artista torna in Umbria per l’ultimo concerto del mese di agosto (la tournée proseguirà poi solo con due… date a settembre) del suo nuovo e suggestivo tour estivo ‘Polvere’.

Mercoledì 31 agosto – Stonewall di Ronald Emmerich. Nel 1969 la legge federale degli Stai Uniti non permetteva agli omosessuali l’accesso a organi istituzionali. Agli omosessuali era vietata la somministrazione di alcolici nei locali pubblici. L’omosessualità era considerata una malattia da curare anche l’elettroshock. Con queste lapidarie informazioni sullo stato del clima politico, sociale, umano imperante ancora alla fine degli anni sessanta nel paese in cui si è sempre sventolato il più avanzato liberalismo (anche se per quanto riguarda i costumi, gli Stati Uniti hanno assunto sempre posizioni assai reazionarie) inizia “Stonewall”, ultima prova registica di quel Roland Emmerich autore di fortunatissimi blockbuster quali “Independence Day”, “The Day After Tomorrow” e “Godzilla”.

Giovedì primo settembre – Angry Birds di Fergal Reilly e Clay Kaytis. La storia ci porta su un’isola popolata da volatili quasi tutti felici, anche se incapaci di volare. In questo paradiso, Red, un uccello con problemi di controllo della rabbia, il velocissimo Chuck e l’esplosivo Bomb, sono sempre stati emarginati. Ma quando sull’isola arrivano dei terribili maialini verdi, toccherà a loro dimostrargli di che cosa sono capaci…

Venerdì 2 settembre – Fiore di Claudio Giovannesi. “Sally è una donna che non ha più voglia di fare la guerra”: Dafne, dopo aver inaugurato una difficile relazione amorosa all’interno di un carcere minorile, sulle note del celebre brano del cantautore emiliano incede, frettolosa, con un insolito sorriso che le illumina il volto e la fa evadere per un istante dalla cattività, in cui, suo malgrado, si ritrova. Claudio Giovannesi mostra ancora una volta uno sguardo che sa cogliere l’essenza di una realtà che non concede sconti, e con qualche sparuta pennellata di colore riesce a far sgorgare l’umanità che cova nelle anime dei suoi personaggi, braccati da un mondo che non li ha mai accolti veramente, lasciandoli galleggiare sulla sua pericolosa superficie, giorno dopo giorno, esponendoli all’ineluttabilità di un destino che si compie con matematica esattezza.

Sabato 3 settembre – Nemiche per la pelle di Luca Lucini. Due donne opposte per temperamento e stile di vita, controllata e attenta al sociale l’una, Lucia, rapace e senza peli sullo stomaco l’altra, Fabiola, si ritrovano da sempre a condividere, loro malgrado, qualcosa. All’inizio condividono, o meglio si litigano l’amore e affetto di Paolo ex marito di Lucia e attuale marito di Fabiola, ma alla morte del malcapitato e suddetto Paolo si ritroveranno a condividere qualcosa di ancora più sconvolgente: un piccolo Paolo, figlio del primo Paolo avuto non si sa dove né quando con una donna cinese. Paolo senior non ne aveva mai voluto sapere di avere figli con le due donne. Con Lucia ne avevano parlato almeno, ma con Fabiola, già reticente di suo, non c’era stata discussione alcuna. Ebbene Paolo, forse colto da un sentore di quanto sarebbe potuto accadergli, ha lasciato al suo amico Stefano, nonché gestore delle finanze di Fabiola, una lettera in cui invita le due donne, a prendersi cura del bambino. Lucia e Fabiola, ambedue inadeguate alla maternità, animate inizialmente dall’antico astio e da mere questioni ereditarie, iniziano così un viaggio dentro se stesse e dentro questa maternità tardiva e inattesa. Proprio quando il piccolo Paolo comincia a far breccia nei loro cuori, viene loro sottratto. Lucia e Fabiola saranno allora costrette per la prima volta ad unire le forze, passare del tempo insieme e scopriranno, oltre tutte le evidenti differenze, qualcosa che, forse, al fondo le accomuna. Riusciranno queste due improbabili donne, ormai amiche, a ottenere l’affido del piccolo Paolo?

Domenica 4 settembre – Truman un vero amico è per sempre di Cesc Gay. Il madrileno Tomas parte dal Canada dove si è trasferito per recarsi dal suo migliore amico Julian, attore argentino trapiantato a Madrid. Tomas ha solo quattro giorni da trascorrere con Julian, e sa che il suo amico ha poco tempo da vivere. Ma entrambi rifiutano di inscenare un addio, preferendo entrare insieme nello spaesamento che precede la morte, e che comporta anche decisioni pratiche non più rimandabili. Fra queste la più difficile riguarda Truman, il cane di Julian, per cui si dovrà trovare una casa e una famiglia, dato che il suo padrone non potrà più occuparsene. E anche in questo Tomas non lascerà solo il suo amico, costi quel che costi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Urban: ultimo concerto?

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
    • Urban
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento