Cinema, tutti i film in programma per questa settimana: le trame

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/10/2016 al 30/10/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Come ogni settimana proproniamo i nostri lettori i migliori film presenti sulle sale cinmatografiche del centro storico di Perugia. A tutti una buona visione

Postmodernissimo (24 ottobre – 2 novembre) - American Pastoral è la storia di Seymour Levov detto “lo Svedese”, un uomo che dalla vita ha avuto tutto: bellezza, carriera, soldi, una moglie ex Miss New Jersey e una bambina a lungo desiderata, ma il cui mondo pian piano va in pezzi quando la figlia ormai adolescente compie un attacco terroristico che provoca una vittima. Com’è possibile che una tragedia di queste proporzioni sia accaduta proprio allo Svedese, la persona che per tutta la sua vita ha incarnato il Sogno Americano ? Dove ha sbagliato? “Moglie perfetta, casa perfetta, figlia perfetta. Qualcuno da lassù gli sorrideva. E pensavo che per lui sarebbe sempre stato così. Era lo Svedese”. – Nathan Zuckerman Nel periodo del dopo guerra, pieno di ottimismo e innocenza, il leggendario atleta del liceo Seymour “lo Svedese” sposa l’attraente Miss New Jersey, eredita l’azienda multimilionaria di guanti del padre e inizia una vita di beatitudine domestica e sociale, crescendo la sua amata figlia Merry in una grande casa di campagna, situata nel tranquillo ed esclusivo quartiere di Old Rimrock, nel New Jersey. In apparenza, lo Svedese è un pilastro della sua comunità, un simbolo della “greatest generation” – ammirato come uomo d’affari indipendente, boss caritatevole e devoto uomo di famiglia – dotato di un’infallibile fiducia nelle promesse del Sogno Americano. Negli anni ‘60— nel mezzo delle agitazioni causate dalla Guerra del Vietnam – un’arrabbiata e sempre più estremista sedicenne Merry, diventa la principale sospettata di un incredibile atto di violenza letale nella felice cittadina di provincia di Levov, sconvolgendo il padre e la sua visione del mondo. Determinato a fare i conti con ciò che è successo ai suoi cari, lo Svedese si imbarca in una missione che ha come obiettivo non solo di ritrovare Merry – ora in fuga dalla giustizia come fuggitiva – ma anche di ricostruire la famiglia Levov e il suo stesso cuore. American Pastoral è basato sul romanzo di Philip Roth, vincitore del Premio che fa il resoconto dei profondi cambiamenti della vita americana degli ultimi cinquant’anni. 

Melies – Piuma di Roan Johnson (20 - 26 ottobre) - Quando arrivano le difficoltà il Samurai se ne rallegra. Forse è perché è scemo, direbbe Cate. No, risponderebbe Ferro: è che quando l’acqua sale, la barca fa altrettanto. Per Ferro e Cate saranno i nove mesi più burrascosi delle loro vite, anche se loro non hanno ancora capito la tempesta che sta arrivando: alla bambina ci penseranno quando nasce. Inoltre, devono preparare la maturità insieme al Patema e agli altri amici, il viaggio in Spagna e Marocco, vogliono pensare all’estate più lunga della loro vita, alla casa dove stare insieme, ai loro sogni di diciottenni. Non sono solo Ferro e Cate a non essere pronti, ma anche i loro genitori: quelli di Ferro, che prima li aiutano e poi vanno in crisi sfiorando il divorzio; quelli di Cate, più assenti e in difficoltà di lei. Tutti alle prese, loro malgrado, con un nipote e una responsabilità in arrivo con quindici anni di anticipo. Insomma, di solito ci si mette trenta o quarant’anni per essere pronti a diventare genitori, ma Ferro e Cate hanno solo nove mesi e purtroppo un figlio non ti aspetta: tu puoi essere pronto o meno, ma lui arriverà. Ma se rimani leggero come una piuma e con il cuore dalla parte giusta, allora forse ce la puoi fare. Questa la sinossi ufficiale di “Piuma”, la commedia italiana diretta da Roan Johnson e interpretata da Luigi Fedele, Michela Cescon, Blu Yoshimi e Francesco Colella.

Sant’Angelo – Qualcosa di nuovo - Cristina Comencini, conosciuta per aver diretto pellicole come “La bestia nel cuore” e il recente “Latin Lover”, è la regista di “Qualcosa di nuovo”, la commedia con protagonisti Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti ed Eduardo Valdarnini. Lucia e Maria si conoscono da sempre. Due amiche che più diverse non si può. Lucia ha chiuso col genere maschile, Maria invece non riesce proprio a farne a meno. Una sera nel suo letto capita l’Uomo perfetto: bello, sensibile, appassionato, maturo. Il mattino dopo però porta con sé incredibili sorprese e tra equivoci, grandi bugie e piccoli abbandoni Lucia e Maria si prenderanno una bella vacanza da sé stesse. Forse quel ragazzo incontrato per caso è davvero l’Uomo che tutte cercano. Con le sue semplici teorie, infatti, riesce a fare la vera radiografia delle loro vite, a buttare all’aria abitudini e falsi miti e a rivoluzionare ogni desiderio e ogni certezza.

Zenith – Io, Daniel Blake - Newcastle. Daniel Blake è sulla soglia dei sessant’anni e, dopo aver lavorato per tutta la vita, ora per la prima volta ha bisogno, in seguito a un attacco cardiaco, dell’assistenza dello Stato. Infatti i medici che lo seguono certificano un deficit che gli impedisce di avere un’occupazione stabile. Fa quindi richiesta del riconoscimento dell’invalidità con il relativo sussidio ma questa viene respinta. Nel frattempo Daniel ha conosciuto una giovane donna, Daisy, madre di due figli che, senza lavoro, ha dovuto accettare l’offerta di un piccolo appartamento dovendo però lasciare Londra e trovandosi così in un ambiente e una città sconosciuti. Tra i due scatta una reciproca solidarietà che deve però fare i conti con delle scelte politiche che di sociale non hanno nulla.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento