rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Eventi

Se cent’anni vi sembran pochi. L’Unistra celebra il primo secolo di vita

L’avvenimento è in programma il 10 novembre prossimo, alle ore 15:30, in Aula Magna alla presenza del ministro Maria Cristina Messa

Se cent’anni vi sembran pochi. L’Unistra celebra il primo secolo di vita. Un evento che ha carattere di eccezionalità e che viene festeggiato alla presenza del ministro Maria Cristina Messa.

L’avvenimento è in programma il 10 novembre prossimo, alle ore 15:30, in Aula Magna.

Una magnifica occasione per ripercorrere la storia culturale della Vetusta attraverso una delle sue istituzioni più prestigiose. Questo il senso della sua secolare vicenda e della mission che si proponeva, e si propone tuttora: illustrare ed esaltare la storia, la cultura, la bellezza, le risorse dello Stivale.

Ammonta a diverse migliaia di soggetti l’insieme degli studenti ospitati fra le auguste stanze di Palazzo Gallenga Stuart. E ciascuno di loro porta nella mente e nel cuore gli apprendimenti maturati in termini di conoscenze. Non senza un bagaglio di calda umanità.

Sarà presente il gotha della politica locale, accolta dal saluto del Rettore Valerio De Cesaris.

Toccherà allo stesso De Cesaris relazionare su “La missione dell’Università per Stranieri di Perugia”.

Quindi l’Assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano, ripercorrerà, da storico, il ruolo della Stranieri nella città d’Euliste.

A seguire, Federica Guazzini, delegata rettorale alle relazioni internazionali, prenderà la parola per illustrare la rete di rapporti che l’Ateneo ha sviluppato nel corso della sua storia nei cinque continenti.

Infine, il professor Mario Giro, docente dell’Ateneo e già Viceministro degli Affari Esteri, approfondirà il ruolo svolto dall’istituzione perugina nella promozione della lingua e della cultura italiana nel mondo.

Al ministro Messa il compito di chiudere la Kermesse perugina.

Qualcosa di più che una semplice passerella o una banale esibizione di sapere. Ma un’identità convintamente declinata. Con orgoglio e senso di appartenenza.

Cento anni per l'Università per Stranieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se cent’anni vi sembran pochi. L’Unistra celebra il primo secolo di vita

PerugiaToday è in caricamento