rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Eventi

"Rinascita", un film per ricordare Rina Gatti nel centenario della nascita

Proiezione sabato 25 marzo alle ore 17 presso la Sala Sant'Anna a Perugia

Promuovere la figura di Rina Gatti, scrittrice-contadina dell’Umbria, contestualizzare la sua vita e la sua opera scrittrice nella società dell’Umbria mezzadrile, fare conoscere agli alunni delle scuole di primo e di secondo grado un capitolo della storia dell’Umbria. Nasce con questo spirito il cortometraggio “Rinascita”, liberamente ispirato alla figura di Rina Gatti con la sceneggiatura e regia di Paola Ducato e la colonna sonora originale di Fabio Imbergamo.

La prima proiezione sabato 25 marzo, alle ore 17 presso la Sala Sant’Anna (viale Roma a Perugia).

“La figura di Rina Gatti è piuttosto poliedrica poiché si presta ad essere osservata da differenti prospettive, quella educativa, della cultura popolare, del rapporto tra i generi e molto altro – afferma la professoressa Paola Ducato - Per me è stata cruciale la sua capacità di ricominciare la sua seconda vita a 65, nel 1988. Ho incontrato i testi di Rina Gatti nel mezzo di una mia profonda crisi personale e ciò che mi ha spinto ad approfondire quest’aspetto psicologico è stata la sua resilienza, la sua capacità di riprendersi”.

Rinascita, ispirato alla figura e all’opera di Rina Gatti, di cui nel 2023 ricorre il centenario della nascita. “La sceneggiatura, di cui sono autrice, ha un carattere narrativo – dice ancora Ducato - La vicenda è ambientata tra Torgiano e Perugia nel 2023. Insieme alla regista, ai collaboratori e d agli attori abbiamo dato forma a una storia di fiction contemporanea coerente al personaggio. Nel nostro cortometraggio Rinascita Rina Gatti si rivolge a tre donne di differenti età con parole piuttosto coerenti ai testi da cui sono tratte e cioè Stanze vuote e Stanze vuote addio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rinascita", un film per ricordare Rina Gatti nel centenario della nascita

PerugiaToday è in caricamento