Grande cena di beneficenza al Cantiere: saranno premiati anche due super sportivi

L'evento si propone di raccogliere fondi a sostegno di progetti su sport e disabilità: ecco a chi andrà il ricavato della cena di quest' anno

Immagine d'archivio

La IV edizione della cena di beneficenza organizzata dall’ Associazione no profit IACACT si terrà sabato 8 Aprile dalle ore 20:00 presso il Cantiere, Perugia.  L’associazione IACACT, presente nel territorio umbro dal 2013, si occupa di sostenere il mondo del volontariato, promuovendo responsabilità sociali ed ambientali attraverso campagne ed eventi di sensibilizzazione.

L’ evento, con il patrocinio del CONI Umbria, del CIP Umbria e della FIPAV Umbria, è in collaborazione con le associazioni VI.TA., Libertas Margot, Panathlon Club di Perugia, SIULP, AVIS Comunale di Perugia, AUCC, ANIAD e l’ ADP IACACT s4np Perugia e si propone di raccogliere fondi a sostegno di progetti su sport e disabilità: il ricavato della cena di questo anno sarà devoluto all’associazione Basket Disabili Foligno.

L’evento vuole essere un momento di incontro e reciproca conoscenza tra la cittadinanza ed il mondo del volontariato e si propone di promuovere esempi postivi di personalità che attraverso lo sport si sono contraddistinti nel no profit: in passato sono stati premiati fra gli altri anche Giacomo Sintini, Goran Vujevic, Leonardo Cenci, Luca Panichi, i 7 Cervelli.  Questo anno il Premio al “Merito sportivo e Sociale 2017” andrà a Mirka Francia e Vincenzo Mangiacapre.

Mirka Francia è una pallavolista cubana naturalizzata italiana. Con la nazionale cubana vince praticamente tutto ciò che è possibile vincere: viene acquistata dalla Pallavolo Sirio Perugia in serie A1, con cui vince la Coppa delle Coppe. Nella stagione successiva, come molti altri colleghi connazionali, è costretta a tornare a Cuba: la sua volontà però era quella di ritornare in Italia, così lascia la nazionale cubana. Torna a giocare nella Pallavolo Sirio Perugia, vincendo tre volte il Campionato italiano, altrettante volte la Coppa Italia, una edizione della Coppa di Lega, una della Supercoppa italiana, due edizioni della Coppa CEV e soprattutto due edizioni della Champions League. Attualmente veste la maglia del Top Quality Group San Giustino in serie B1.

Vincenzo Mangiacapre è un pugile italiano, categoria pesi superleggeri, del gruppo sportivo Fiamme Azzurre. Ha vinto la medaglia di bronzo ai mondiali di pugilato del 2011 disputati a Baku e agli europei del 2011 ad Ankara. Il piazzamento ottenuto nel corso dei mondiali di Baku 2011 gli è valso la qualificazione per i giochi olimpici di Londra 2012, dove è arrivato fino alla semifinale, ottenendo comunque il bronzo.

L’evento vedrà coinvolte alcune tra le principali associazioni del nostro territorio ed a livello nazionale che oltre a portare la loro testimonianza, sfileranno per sostenere i prodotti realizzati dalle stesse: nello specifico le borse di “BELLA BAG ART” e gli scialli del gruppo “CREATI CON IL CUORE”.

“BELLA BAG ART” è una start up artistica ed etica nata dalla collaborazione fra il mondo dell’imprenditoria e l’associazione Libertas Margot, che si occupa di violenza di genere: il progetto riguarda la produzione di borse fatte da donne che vogliono ricominciare o socie dell’associazione, nell’ottica di fornire aiuti concreti alle donne vittime di violenza o alle donne che non hanno momentaneamente lavoro o che vogliono mettersi alla prova con un progetto imprenditoriale.

“CREATI CON IL CUORE” è il laboratorio dell’ AUCC rivolto alle persone in cura oncologica e mosso dal solo spirito solidaristico. L’obiettivo è quello di dare spazio non solo alla creatività, a creare manufatti e trascorrere qualche ora insieme ma soprattutto infondere coraggio, amore e vicinanza alle persone in cura. L’abbraccio e il calore sincero di una persona che si pone al fianco di chi soffre diventano un sostegno prezioso e un’arma in più per vincere la battaglia contro il cancro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento