I perugini a Castelluccio nel giorno della Befana: ciaspolata in mezzo alla neve

L'Aiser promuove una escursione nelle zone terremotate dell'Umbria

Scrive l’Aiser: cara Befana, venga a prendere un caffè con noi… a Castelluccio. Domenica 6 gennaio, si parte alle 8:30 da Borgonovo e da “Bella Napoli”, prima uscita Santa Maria degli Angeli. Per stare insieme in allegria, scattare foto di persone e d’ambiente, mostrare solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto.

L’arrivo è previsto per le 10:30 a Castelluccio, dove si potrà gustare il caffè di Buon Anno, offerto dal Presidente Aiser ai soci e a una Befana… in calza sexy. Alle 11:30 sul piano Grande per un’escursione alla Valle di Bonanno: “facile, facile” dice Francesco Porzi, decano dei camminatori sciescusionismo-racchetteneve.  Cosa occorre? Zaino, scarponi, cuffia, guanti, occhiali e vestiario adeguato alla stagione e al meteo (che promette neve), ciaspole, sci da escursionismo. Oltre a cibi e bevande al sacco “ferma stomaco e muovi gambe”. L’escursione termina alle 15:30. Poi sulla strada del ritorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento