Dal 18 al 28 luglio storica congiura magionese al Castello dei Cavalieri di Malta

Sarà un evento che coinvolge il pubblico, coniugando cultura storica e palato: il gusto è garantito dall’Archeofood di Marino Marini, ripercorrendo l’iter del banchetto offerto da Malatesta Baglioni

Quella congiura magionese si ripete dal 18 al 28 luglio al Castello dei Cavalieri di Malta di Magione: secondo anno del nuovo corso. Sarà un evento che coinvolge il pubblico, coniugando cultura storica e palato: il gusto è garantito dall’Archeofood di Marino Marini, ripercorrendo l’iter del banchetto offerto da Malatesta Baglioni.

Già, i Baglioni. Famiglia poco “paciosa”, sia a Perugia che altrove. E i cui membri furono dotati di opportuno tempismo, almeno nel caso della congiura, ai danni del duca Valentino, fratello dell’“avvelenatrice” (balla stratosferica!) Lucrezia Borgia, e figlio del papa Alessandro VI. E, fra l’altro, studente che sbiennò allo Studium perusinum in modo, pare, poco brillante.

Attitudine – quella dei Baglioni –  ricordata dal Machiavelli e confermata dal popolino, col detto “Fa come l pòr Baglioni: de levasse dai coi…”, come opportunamente ricorda il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, figlio di tanto padre (il coltissimo Giampietro, storico e antropologo) e compaesano del dialettologo Giovanni Moretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Vanni Ruggeri, componente della giunta magionese, ci mette il suo contributo di storico di vaglia. L’evento alimenta un interessante indotto turistico e lascia presagire un incremento delle presenze. Lo schema è quello di due spettacoli, a posti limitati per gruppi di 50 persone, con orari 20:15 e 21:30, con cena collettiva alle 22:30. Nella sala del banchetto sarà visitabile la mostra d’arte digitale di Giorgio Lupattelli sul tema “L’altra congiura”. Lo spettacolo itinerante vede la regia del veterano Giampiero Frondini. Il costo distinto per la sola cena è di 30 euro, per il solo spettacolo 20 euro. Le due cose insieme a 45.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento