Domenica, 14 Luglio 2024
Eventi

Cascia, mostra dello zafferano al via nel segno di Vissani

Nel borgo della Valnerina rassegna nazionale di prodotti tipici con sessanta stand. Show cocking dello chef umbro

Al via la 21esima edizione della Mostra mercato dello zafferano di Cascia, una quattro giorni durante la quale la città di santa Rita celebra la pregiata spezia con una grande rassegna di eccellenze agroalimentari locali e nazionali, affiancata da tante iniziative ed eventi correlati. La kermesse si è aperta sabato 29 ottobre alla presenza delle istituzioni locali e regionali. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Cascia Mario De Carolis, l’assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria Roberto Morroni, e il presidente del Gal Valle Umbra e Sibillini Pietro Bellini. Gli stessi hanno anche partecipato al convegno inaugurale sul tema ‘Comunità in movimento per il futuro della montagna’. Spazio poi all’antropologo di fama internazionale Mario Polia ha che presentato il suo ultimo libro dal titolo ‘Il cibo dei padri in Valnerina. Tradizioni alimentari dell’Umbria rurale’ e allo chef Gianfranco Vissani e al suo spettacolo culinario a base di zafferano. “Il tempo non poteva essere migliore – ha commentato Marco Emili, vicesindaco di Cascia – per augurarci un buon ponte di Ognissanti, naturalmente quindi con la buona presenza della mostra mercato dello zafferano. È iniziata con le massime potenzialità, per il primo anno riparliamo di normalità dopo tante disgrazie e sacrifici. Basta parlare di ripartenza e di terremoti, dobbiamo parlare di crescita, di sviluppo, di proporre i prodotti di qualità del territorio che possono portare un valore aggiunto a tutta la comunità. Una comunità che ha sofferto, ma che sa reagire e grazie alla promozione e al turismo avrà le capacità per ripartire”.

La mostra mercato proseguirà ancora fino a martedì primo novembre, ogni giorno con circa sessanta stand di prodotti tipici. Previsti anche visite gratuite ai campi di zafferano (domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre), show cooking con gli studenti dell’Istituto alberghiero ‘De Carolis’ di Spoleto (sabato 30 alle 12) e degustazioni gratuite di zuppa di farro allo zafferano (sabato 30 e lunedì 31 alle 18), di yogurt Grifo Latte allo zafferano (lunedì 31 alle 11) e di torta allo zafferano (martedì 1 alle 18.30). E ancora: street band e artisti di strada, giochi, visite guidate alle collezioni di sculture e dipinti all’interno del museo, laboratori sui vari utilizzi dello zafferano come “colorare, profumare e sorseggiare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascia, mostra dello zafferano al via nel segno di Vissani
PerugiaToday è in caricamento