Cantine Aperte Insieme si sposta sui social

Per non perdere l'appuntamento più amato dai wine lovers e atteso dalle Cantine, la maratona dei vini si sposta sui web, stessi giorni. Ecco come

Gli amanti dell'eonolgia di tutta Italia non dovranno rinunciare all'appuntamento più atteso dell'anno: Cantine Aperte. Infatti si terrà come di consueto l'ultimo fine settimana di maggio l'incontro tra enocultori e cantine, solo che quest'anno si svolgerà in versione online e social, a causa delle norme di contenimento del Covid19. 

Il prossimo 30 e 31 maggio, quindi, tante saranno le iniziative virtuali che verdanno protagoniste anche le cantine dell’Umbria, nell'edizione rinominata #CantineAperteInsieme

Non cambia l’obiettivo, quello di stare insieme, cantine e wine lovers, trascorrendo un fine settimana all’insegna del piacere di un buon bicchiere di vino, del bere consapevole, della promozione della cultura enogastronomia del territorio, in attesa di potersi rincontrare dal vivo.

Dallo scorso 20 maggio è attiva sulla piattaforma iorestoacasa.delivery, progetto senza fini di lucro nato per aiutare a ridurre il più possibile gli spostamenti e permettere alle realtà produttive di raggiungere i propri clienti, la speciale sezione #CantineAperteInsieme, in cui tutte le cantine aderenti propongono i propri vini, iniziative e pacchetti enoturistici. 

Sabato 30 e domenica 31 maggio, per l’intera giornata, sui social Facebook e Instagram delle singole aziende, così come del Movimento Turismo del Vino nazionale e regionale si succederanno le molteplici attività virtuali ideate e realizzate dalle cantine stesse, alle quali si potrà partecipare, collegandosi con pc o smartphone.

Come si parteciperà a Cantine Aperte

Si potranno ordinare i vini preferiti, che verranno consegnati a domicilio o ritirati con asporto in cantina, per poi partecipare alle degustazioni online, oppure assistere alle dirette dalle cantine, condividere il piacere di una visita ai vigneti e alla cantina, seppur virtuale, brindare insieme per darsi appuntamento appena possibile.

Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.

Le Cantine umbre aderenti

Ecco le Cantine Aperte Insieme dell’Umbria (tutte le iniziative social delle cantine saranno rilanciate sui social del Movimento Turismo del Vino Umbria):

Cantina Chiorri

Cantina Goretti (domenica 31 maggio)

Cantina Baldassarri

Le Cimate

Lungarotti

Scacciadiavoli

Di Filippo

Tenute dei Mori

Cantina Sasso dei Lupi (sabato 30 maggio)

Sportoletti

Terre de Trinci

Saio

Azienda Agraria Carini

Terre Margaritelli

Cantine Zanchi

Cantina Mevante

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cantina Colle del Magghio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento