Il Barton Park Summer Fest fa subito centro: successo da 26mila presenze

I numeri della prima edizione della manifestazione, nel pieno rispetto delle regole anti Covid

Parla di un successo in piena sicurezza il bilancio del Barton Park Summer Fest, l'evento che tra agosto e settembre ha portato cinema, musica e solidarietà a Pian di Massiano. Sono stati infatti ben 26mila gli utenti che hanno riempito il Barton Park nelle 14 serate di programma, tra pubblico e fruitori dell'area verde che il Gruppo Barton ha donato due anni fa alla città.

La prima edizione della manifestazione deve il suo successo alla scelta trasversale degli appuntamenti, tra grandi nomi della musica, come Ernia ed Eugenio Finardi, e le serate di cinema gratuito all'aperto. Che hanno reso il Barton Park un punto di aggregazione dell'estate, con circa 350 persone a proiezione e addirittura le mille per il concerto del giovane rapper, che ne hanno fatto l'evento più grande e partecipato della stagione a Perugia.

"Ogni evento – commentano dal Gruppo Barton – è stato pensato e progettato considerando il massimo rispetto delle norme anti Covid. L'intera manifestazione è stata organizzata nel momento in cui si è stati certi ci fossero le condizioni per farla in piena sicurezza. Ma per questo dobbiamo anche evidenziare e ringraziare il comportamento di tutti i partecipanti, che si sono dimostrati disciplinati e composti anche nelle serate di maggiore affluenza. Un risultato nient'affatto scontato, ma che va sottolineato soprattutto per i più giovani che qui sono stati attenti e rispettosi delle regole".

"Ringraziamo – conclude il Gruppo Barton – tutta la giunta Romizi per il supporto, in particolare gli assessori Leonardo Varasano e Luca Merli, B-On Energia Pura per il sostegno come main sponsor e Moon in june per la collaborazione nell'organizzazione degli eventi musicali. E siamo felici di aver concluso la manifestazione con gli Avanti tutta Days nel ricordo di Leonardo Cenci, che era con noi – con il pettorale numero 1 alla nostra Barton Ten – il giorno dell'inaugurazione del parco, per cui ringraziamo Federico e tutta la famiglia Cenci. Insomma, quello di questa prima edizione è un bilancio assolutamente positivo e per certi versi inaspettato, per cui ci sentiamo di auspicare per il futuro un coinvolgimento pubblico e privato sempre più ampio. Perché insieme è meglio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento