menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Artres a San Savino, Emma Morton in concerto, un duo che vale un’orchestra, voce che spacca

Artres a San Savino, Emma Morton in concerto: un Duo che vale un’orchestra e una voce che spacca. Il duo è quello di Luca Giovacchini alla chitarra e dello strepitoso percussionista Piero Perelli. La voce è della cantautrice scozzese italiana di adozione Emma è una scalatrice del pentagramma, con una voce eccezionalmente forte per la sua figura minuta, ma che si mostra anche capace di inaudite raffinatezze. Oltretutto, è in grado di intessere un dialogo col pubblico, invitato a ripetere ritmicamente, ad esempio,"bad blood” (cattivo sangue). Tutti insieme in un’unica, condivisa e persuasa performance. Così passano, sul pubblico numeroso e attento, Bob Dylan e composizioni originali, con quella voce utilizzata alla maniera di uno strumento.

La soddisfazione di Maurizio Orsini, presidente della pro loco San Savino, e dell’assessore Vanni Ruggeri è palpabile. Un festival alla sua prima edizione promette di diventare un must tra le manifestazioni che si dipanano sulle rive del Lago. Stasera si chiude col cinema, declinato nella forma di clip e corti di vario tema e diverso linguaggio. Tutto a ingresso libero e gradito. Bilancio in positivo. La direzione artistica di Viola Anna Brusco e di Giulia d’Amato è tutta da confermare… ad maioraù

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento