Martedì, 3 Agosto 2021
Eventi

Artisti famosi da tutta Italia a Mugnano, quando la pittura estemporanea racconta il paese e il paesaggio

Oltre una ventina i pittori impegnati nell’artistico agone. Sguinzagliati per le vie del paese, hanno proposto il paesaggio naturale e la dimensione antropizzata

Mugnano, quando la pittura estemporanea racconta il paese e il paesaggio. Sono venuti da tutta Italia artisti del pennello per una convinta partecipazione all’estemporanea mugnanese che si è ormai ritagliata uno spazio prestigioso in àmbito nazionale. Oltre una ventina i pittori impegnati nell’artistico agone. Sguinzagliati per le vie del paese, hanno proposto il paesaggio naturale e la dimensione antropizzata. Tecniche varie, con uso di olio e acrilico. Due soli gli acquarellisti, uno dei quali premiato.

Duro lavoro per la commissione giudicatrice, impegnata nella difficile scelta di indicare i quattro vincitori di cospicui premi in denaro e le segnalazioni.

La giuria era formata da due mugnanesi doc, Francesca Scorpioni e Valentina Pansanelli, affiancate dall’Inviato Cittadino (tradizionale amico della kermesse del paese dei muri dipinti) e da due artisti di chiara fama: Paolo Ballerani e Roberto Banfi Rossi, nella veste di presidente.

Sul podio al primo posto Miria degli Esposti, seguita da Umberto Mari, Antonio Maziale, Franco Susta.

Segnalazioni di qualità per Teresa Chiaraluce, Maria Pia Ricciardi, Massimo Ricco, Fernanda Freddo, Mauro Del Vescovo, Francesco Costanzo. Premi consegnati da Francesca, Valentina, Franco Chiatti e Chiara Brilli.

Folto pubblico di paesani, ospiti e artisti per applaudire gli autori delle prove di singolare efficacia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artisti famosi da tutta Italia a Mugnano, quando la pittura estemporanea racconta il paese e il paesaggio

PerugiaToday è in caricamento