menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anna Molignoni, una promessa mantenuta del Liceo artistico Di Betto. È tra i vincitori del premio “Romeo Gallenga Stuart”

Il lavoro, dal titolo "Fantasie di Medusa" è un acrilico su tela che coniuga i temi danteschi con le opere del Museo archeologico

Anna Molignoni, una promessa mantenuta del Liceo artistico “Bernardino Di Betto”. La brava studentessa figura infatti tra i vincitori del premio “Romeo Gallenga Stuart”, bandito da vari soggetti fra i quali Comune di Perugia, Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria e Rotary Club di Perugia.

L’opera di Anna è legata alle attività di PCTO (attuale alternanza scuola – lavoro), nel quadro di una sinergia tra il Liceo perugino e il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.

Il lavoro, dal titolo ‘Fantasie di Medusa’, è un acrilico su tela e si mostra perfettamente in linea col tema del concorso, legato all’immaginario mitologico dantesco, in efficace simbiosi fra i modelli desunti dal testo della Commedia e le opere conservate presso il MANU.

Dice Anna Molignoni: “Ho voluto dare voce alle incertezze e alle inquietudini che ci attraversano in questo periodo di pandemia, fino a lasciarci letteralmente impotenti davanti all’enigma e alla precarietà dell’esistenza”.

“La figura di Medusa – aggiunge – dà corpo allo straniamento e alle ansie che paralizzano il corpo e la mente. L’espressione immota e anaffettiva riflette il vuoto dello smarrimento. La bellezza dell’esistere è divorata dall’incertezza di un indecifrabile presente”.

Il lavoro, insieme a quelli degli altri vincitori, sarà in mostra al Manu dal prossimo 14 maggio. Data fatale dell’ingresso in guerra dell’Italia. Si vorrebbe che fosse invece l’inizio della resurrezione della speranza. E, invece del “mormorio” del Piave, potessimo tutti percepire il grido di esultanza di una salutare rinascita. Anche attraverso l’arte. Perché no?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento