Art Bonus Perugia incontro gli studenti del Master in Art Management and Administration (#MAMA) di SDA Bocconi

Gli studenti del Master in Art Management and Administration (#MAMA) di SDA Bocconi School of Management è venuta in Umbria per osservare da vicino alcuni esempi di gestione nell’ambito dei beni culturali. I giovani provenienti da diverse paesi europei, dall’America, dall’Australia, dalla Russia, dal Brasile, dal Messico e dalla Cina sono rimasti in Umbria per alcuni giorni incontrando rappresentanti del Comune di Perugia, Padre Fortunato per la gestione dei beni culturali ad Assisi, il FAI – Fondo Ambiente Italiano e la Galleria Nazionale dell’Umbria.

L’incontro con l’Assessore alla cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano e il teamm di #Artbonusperugia è stato richiesto dal Direttore del MAMA, Andrea Rurale. Quest’ultimo era a conoscenza delle azioni del Comune di Perugia per l’Artbonus grazie all’intervento della Dott.ssa Carolina Botti, direttrice di Ales S.p.A. (Società responsabile del programma di gestione e promozione dell’Art Bonus per conto del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo) che ha citato come esempio di best practice la città di Perugia nella sede del master a Milano.

All’incontro hanno partecipato anche l'avvocato Luciana Cristallini e la dottoressa Simona Cortona, responsabili del progetto ArtBonusPerugia che hanno illustrato le campagne di comunicazione di ArtbonusPerugia, le finalità e gli obiettivi che l’ente ha portato avanti in questi anni per tutelare il patrimonio, i valori proposti dal progetto ArtBonus Perugia quali la responsabilità per l’arte e la tutela della bellezza della propria città, un forte senso di appartenenza e un grande altruismo nel voler lasciare una città più bella e restaurata alle generazioni future.

La scelta dei beni, fino al 2017, ha seguito un “fil rouge” che ricalca la storia della città: nel 2015 sono stati individuati i beni che avevano a che fare con l’acqua, nel 2016 le porte etrusche e romane della città, nel 2017 i portoni medievali dei più grandi monumenti tra cui Palazzo dei Priori. In questi ultimi due anni si è cercato di rafforzare ancor più il rapporto istituzione – cittadini coinvolgendo direttamente i cittadini nelle scelte dei monumenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2018 è stato realizzato un questionario online distribuito sui canali social dell’ente dove i cittadini hanno suggerito all’ente una lista di altri 50 beni inseriti poi all’interno del progetto ArtBonusPerugia. Nel 2019, frutto delle campagne di comunicazione e del trend positivo che ArtbonusPerugia è stato in grado di generare, sono pervenute alcune richieste dai singoli mecenati interessati ad essere i soli finanziatori dei beni storici. Molto soddisfatto dell’incontro il Direttore del MAMA Andrea Rurale e i giovani del master che poi hanno proseguito gli incontri anche presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, da Padre Enzo Fortunato ad Assisi e presso il FAI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento