Alla scoperta dei raggi cosmici con l'International Cosmic Day

Che cosa sono i raggi cosmici? Da dove provengono? Quali messaggi portano? Come possiamo misurare le particelle che li compongono? Queste sono le domande a cui oltre 60 studenti degli istituti superiori di Perugia e dintorni saranno chiamati a rispondere nell’ambito dell’International Cosmic Day (ICD), un’iniziativa di respiro internazionale promossa da istituti di ricerca e università di tutto il mondo.

A Perugia, ICD è organizzato dai ricercatori del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia e della Sezione locale dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). L’iniziativa si terrà mercoledì 6 novembre 2019, dalle ore 9:00 alle 18:00. Questa edizione vedrà coinvolti gli studenti del Liceo G. Alessi di Perugia, il Liceo E. Majorana di Orvieto, e il Liceo G. Marconi di Foligno. Oltre a Perugia, l’evento ICD si terrà nelle Sezioni INFN o nei dipartimenti universitari di Bari, Catania, Cosenza, Firenze, L’Aquila Genova, Lecce, Milano, Milano Bicocca, Napoli, Padova, Pavia, Pisa, Roma Sapienza, Roma Tor Vergata, Siena, Torino, Trento, e Trieste, per una partecipazione totale di oltre 1200 studenti.

Lo scopo dell’iniziativa ICD è di avvicinare gli studenti delle scuole superiori al mondo della ricerca scientifica, accompagnandoli tra i misteri dell’Universo racchiusi nei raggi cosmici.  Nell’evento perugino, gli studenti parteciperanno a diversi seminari sul tema dei raggi cosmici, quelle misteriose astroparticelle che i fisici studiano da anni nelle stazioni spaziali, negli esperimenti a terra e sottoterra, o nelle profondità del mare. Assieme ai ricercatori e ai loro docenti, gli studenti si occuperanno quindi di effettuare un esperimento di misura di raggi cosmici. Le attività prevedono l’assemblaggio e messa in funzione di un rivelatore di particelle cariche: lo strumento con cui i ricercatori “vedono” la pioggia di particelle proveniente dal cosmo. Verranno quindi condotte le attività di acquisizione e di analisi dei dati, ed infine la compilazione di un resoconto dei risultati ottenuti. Grazie ad una videoconferenza e successivi scambi con altre sedi in Italia e nel mondo, gli studenti potranno confrontare i risultati da loro ottenuti con quelli dei loro colleghi, proprio come in una vera collaborazione scientifica internazionale. A conclusione dell’evento, verrà anche preparato un breve articolo in lingua inglese sui risultati ottenuti. Tutti gli elaborati provenienti dagli eventi ICD nel mondo saranno raccolti e pubblicati online. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Perugia

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Perugia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento