“Addio Perugia, la mia città”, tarantella per pianoforte a 4 mani

Scritta dal critico musicale inglese Philip Buttall per Marsida Koni

Il critico inglese Philip Buttall scrive per Marsida Koni una tarantella per pianoforte a 4 mani chiamandola: “Addio Perugia, la mia città”.

Ne abbiamo già data notizia con rammarico: si trasferirà a Cesena la pianista albanese-perugina Marsida Koni, acquisita agli artisti della Vetusta attraverso il marito Piero Vincenti, perugino doc e fondatore dell’Accademia del Clarinetto (presidente Renzo Arbore).

Dice il musicologo, critico e compositore Philip Buttall: “Mi piace sempre scoprire qualcosa fuori dall’ordinario. Così, quando, lo scorso novembre, uno dei CD sulla lista internazionale era 'Albanian Piano Musica', ho subito ascoltato alcuni campioni online: ho capito immediatamente che questo era un prodotto da conoscere! Non è stato solo per il valore della musica stessa e per la superba esecuzione, ma quel cd mi ha anche fornito informazioni su un Paese di cui sapevo molto poco”.

E così?

“Una volta pubblicata la mia recensione, sono diventato davvero buon amico di Marsida Koni e del suo marito professionista, Piero Vincenti, attraverso il social Facebook, scoprendo che entrambi vivono nella città italiana di Perugia, in Umbria”.

Poi, cosa è accaduto?

“Ci siamo tenuti in contatto da allora e, nonostante il fatto che si trasferiscano a breve a Cesena, mi hanno gentilmente invitato a rimanere un paio di giorni con loro quest'estate. Ho organizzato questo soggiorno come parte di un viaggio che mi ha portato a Pisa, Lucca, Firenze, Perugia, terminando a Roma”.

Dunque ha pensato di proporre uno speciale omaggio musicale a Marsida?

“Proprio così. Ho scritto uno spensierato duetto per pianoforte e l’ho intitolato “Addio Perugia, la mia città!” nello stile di una Tarantella tipicamente veloce”.

Le piacerà suonarlo con la splendida Marsida?

“Certamente. Mi piacerà molto suonare questo con Marsi e, secondo il mio modus operandi, scriverò una serie di diversi arrangiamenti del pezzo. Uno, naturalmente, per clarinetto e pianoforte: una priorità assoluta!”.

Allora sentiremo Marsida Koni, Philip Buttall e Piero Vincenti in trio? Perché non prevedere anche un piccolo intervento di violino della figlia Martha, sei anni a breve?

“Non lo escludo. E sono certo che Marsida non dimenticherà Perugia, la sua seconda città”.

Ecco il link con lo spartito di imminente edizione:

https://www.scoreexchange.com/scores/410375.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento