"Musa di primavera", arte e letteratura: riportare Claudio Spinelli in Accademia

Proposta che vede in sinergia Sistema Museo,  Accademia di Belle Arti e Accademia del Dónca

Riportare Claudio Spinelli in Accademia. Questa la proposta che vede in sinergia Sistema Museo,  Accademia di Belle Arti e Accademia del Dónca. L’evento, nato sotto il brand “Musa di primavera”, intende coniugare esplorazioni artistiche e letterarie di forte caratura identitaria. Il primo incontro è previsto per domenica 31 marzo - ore 11:00, in Piazza San Francesco al Prato, Perugia.

Com’è noto, il massimo poeta in lingua perugina, Claudio Spinelli, fu presidente dell’Accademia Pietro Vannucci e molto si adoperò per la sua statizzazione. L’iniziativa di domenica prossima s’intitola “Esplorazioni al MUSA. Visita guidata fra storie d’arte e affabulazione in perugino”. Si tratta di un breve ma intenso viaggio tra poesia, arte e storia, per meglio comprendere il forte legame esistente tra alcune delle opere più rappresentative del Museo dell’Accademia e la città di Perugia.

Un incontro a metà strada tra la classica visita guidata di un museo e una recita teatrale: nozioni su opere e artisti si alterneranno, infatti, a curiosità, spigolature e poesie in dialetto perugino. Per fornire ulteriori e inusuali chiavi di lettura, utili a meglio comprendere il vasto e inestimabile patrimonio artistico conservato al MUSA.

Un doveroso omaggio che l’Accademia del Dónca rivolge alla figura di Claudio Spinelli, ma anche un tributo ad una delle più antiche istituzioni cittadine, fondata nel 1573 sotto la denominazione di Accademia del Disegno, e grazie alla quale possiamo ammirare oggi, a  Perugia, opere di artisti primari come Antonio Canova, Alberto Burri, Giovan Battista Piranesi, Mario Mafai e molti altri.

Appuntamento, dunque, a domenica 31 marzo con la più genuina peruginità, magistralmente interpretata da Leandro Corbucci, con la presentazione e la supervisione di Sandro Allegrini. I prezzi, ultrapopolari, vanno dai 3 (ridotto) ai 4 euro. Gratuito (bambini fino a 10 anni/Studenti ABA Perugia/Membri ICOM). Un’occasione che coniuga arte e  letteratura sotto il segno della più autentica peruginità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento