Eventi

A Palazzo Degli oddi musica e vino, tra spettacolo e solidarietà

L’associazione culturale “Circolo Guascone” di via dei Priori ha promosso una straordinaria serata, incrociando musica, recitazione, interlocuzione col pubblico e… beneficenza. A Palazzo Degli Oddi si è esibito il gruppo musical-teatrale Jazz Glazz, proponendo il suo “In vino veritas”, una sorta di originalissimo Teatro Canzone, interamente dedicato al nettare degli dei e ai suoi benefici effetti.

Strabilianti i musicisti Aldo Bertuzzi (tastiere), Carlo Bosco (drums), Graziano Brufani (basso) e Roberto Pierucci (sax). Impressionante l’energia dell'AttorVinante Rodolfo Mantovani, falso estemporaneo, invero sofisticato professionista. Vino, dunque, come pretesto per affabulare, con la complicità di musicanti di vaglia, per un Teatrocanzone in cui si canta e si recita, in spirito goliardico, cultura teatral-letteraria e assoluta raffinatezza musicale, mascherata da improvvisazione. Richieste di bis fino allo stremo, con la gente che non vuole sloggiare, che attende e pretende.

Un cabaret “finto-etilico”, anche se si beve veramente. Ma quel tanto che basta per scaldare la voce e i cuori, spandendo allegria, non disgiunta da pensosità e matura solidarietà. È infatti alta la finalità del partecipatissimo incontro nella bella sala del camino, riccamente affrescata in ogni sua superficie: dalle pareti, alle greche, alle travi del soffitto. Il cuore e lo spirito si gratificano con la consapevolezza che le offerte sono interamente devolute a “Con noi per Hospice. Associazione di volontariato per le cure palliative Onlus”. 

Il cui presidente spiega succintamente il “chi siamo-cosa facciamo”, tra assistenza domiciliare al malato e alla famiglia, aiuto dei volontari e centro residenziale per le cure palliative. Perché – ricordando Epicuro – l’aiuto a chi è in difficoltà è esempio “di-vino”. Un modo per dimostrare, una volta di più, che non esiste cultura senza umanità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palazzo Degli oddi musica e vino, tra spettacolo e solidarietà

PerugiaToday è in caricamento