Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

Villa Umbra: Trasparenza nella pubblica amministrazione: oltre 120 partecipanti al seminario

“La trasparenza lungi dall’essere soltanto un adempimento diventa metodo di lavoro e di rendicontazione dei risultati da parte delle Amministrazioni”. Con questa premessa Ernesto Belisario, avvocato amministrativista, esperto di diritto delle tecnologie, ha aperto i lavori del corso “Il DLgs 97/2016 e gli obblighi per le Amministrazioni in materia di trasparenza”, organizzato oggi, 29 marzo, dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, e che ha registrato 130 partecipanti.

Il Decreto legislativo numero 97 del 2016 in materia di trasparenza, oltre all’adozione di misure di contrasto a condotte illecite da parte delle Amministrazioni, contiene novità significative sugli obblighi di pubblicazione delle informazioni nei siti istituzionali degli Enti, e prevede nuove forme di accesso ai loro dati e ai documenti. Il corso, ospitato per l’intera giornata a Villa Umbra, ha proposto l’analisi delle innovazioni normative e il loro impatto concreto sull’assetto organizzativo e
tecnologico della PA.

“Questi incontri – ha sottolineato l’avvocato Belisario – sono fondamentali. Le riforme diventano tali soltanto se vengono applicate e per essere applicate richiedono un cambio culturale che solo gli eventi formativi possono dare”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Umbra: Trasparenza nella pubblica amministrazione: oltre 120 partecipanti al seminario

PerugiaToday è in caricamento