L'Umbria trionfa con le sue bellezze e batte anche il celebre Cammino di Santiago: super premio internazionale

Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 è la Via di Francesco, nel cuore verde d’Italia, la vincitrice del Premio internazionale “Destination of Sustainable Cultural Tourism”

Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 è la Via di Francesco, nel cuore verde d’Italia, la vincitrice del Premio internazionale “Destination of Sustainable Cultural Tourism”. il vicepresidente della Regione Umbria con delega al Turismo, Fabio Paparelli, ad annunciare il riconoscimento prestigioso conferito da istituzioni importanti come l’European Cultural Tourism Network-ECTN e la European Travel Commission.  Secondo premio all’Olanda con regione olandese del Zuid Limburg e terzo premio alla Spagna con il Cammino Lebaniego, parte dei celebri Cammini di Santiago. 

“Tra le motivazioni dell’importante riconoscimento all’Umbria - ricorda Paparelli - ci sono i risultati conseguiti da Regione Umbria e Sviluppumbria in quanto hanno prodotto risultati significativi relativi al miglioramento dell'esperienza dei visitatori nel rispetto delle tradizioni e al coinvolgimento delle comunità locali. La giuria – conclude - ha ritenuto di premiare il tracciato anche perché consente di scoprire il territorio regionale, valorizzando aree meno conosciute, ma dall’eccezionale rilevanza culturale”.

La premiazione è avvenuta all’ undicesima Conferenza per il turismo culturale in Europa in corso a Cipro fino al 27 ottobre. Una premiazione che nasce con l’obiettivo di accrescere la visibilità delle destinazioni del turismo culturale europeo, e per creare una piattaforma per condividere esperienze e conoscenze e promuovere il collegamento in rete tra le destinazioni europee.

 “Il premio – sottolinea Mauro Agostini, direttore generale di Sviluppumbria - ci gratifica per il lavoro svolto in questi anni per conto della Regione Umbria per la costruzione e la promozione della Via di Francesco, e soprattutto per l’intenso lavoro di coinvolgimento delle comunità locali portato avanti con i comuni, le associazioni civili e religiose”. Il premio è stato consegnato da Manos Vougioukas, segretario generale dell’European Cultural Tourism Network, e da Piet Jaspaert, vicepresidente di Europa Nostra, una delle più influenti organizzazioni in Europa per la tutela del patrimonio culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento