menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto della copertina

Foto della copertina

L'Umbria vuole sposare il turista tedesco: a Berlino offriamo matrimoni da sogno e calici sotto le stelle

Stand della Regione Umbria alla borsa internazionale del turismo a Berlino. Il business dei matrimoni in Umbria e tutte le offerte classiche. La classifica: per i tedeschi l'Umbria è la seconda regione d'Italia più amata

Aggrappiamoci ai ricchi tedeschi che possono permettersi viaggi lunghi e con budget importanti. Aggrappiamoci al loro desiderio di Umbria. Eh già amano il nostro cibo, il nostro vino, le nostre città e la collina ricca di oliveti. Per la Borsa del Turismo di Berlino la piccola Umbria è la seconda regione d'Italia più amata dai turisti tedeschi. Aggrappiamoci a loro per ripartire dopo la cattiva informazione sul terremoto che ha terremotata tutta l'Umbria quando invece le scosse hanno riguardato solo il 5 per cento del territorio. 

L'Umbria riparte dalla Germania con un stand tutto suo all'interno del Padiglione Italia dell’Internationale Tourismus-Börse di Berlino che è stato inaugurato dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, e dall’imprenditore e fondatore di Eataly, Oscar Farinetti.  Presente per l’Umbria il vice presidente ed assessore regionale al turismo, Fabio Paparelli, che ha sottolineato come, quello di Berlino “è un importante appuntamento nel quale l’Umbria intende essere protagonista attraverso la presenza dei propri operatori che avranno modo di interagire direttamente con il mercato tedesco, inteso sia come clienti finali, sia come turismo organizzato”.

Ma non solo. Spazio anche ad eventi e attività di promozione oltre che a novità pensate per target specifici come quello del wedding. L’Umbria romantica si presenterà infatti domani, giovedì 9 marzo, al mercato tedesco con un appuntamento fissato alle ore 12, presso l’Area Conferenze ITB, Pad.1, 2/A Stand 101., dove verranno presentati i risultati e futuri sviluppi di LOVEMEIN UMBRIA, il progetto avviato dalla Regione Umbria nel 2016 per valorizzare il territorio come meta romantica.

LOVEMEIN UMBRIA nasce da una collaborazione con LOVEMEIN ITALY, la piattaforma di Lunargento che dal 2012 promuove il wedding tourism in Italia a livello internazionale con una rete di wedding planner anche tedeschi. L’offerta romantica si rivolge a diversi target, dai giovani innamorati che vogliono scambiarsi la promessa d’amore in uno scenario naturale suggestivo, agli sposi che scelgono castelli e location del “cuore verde d’Italia” per dire sì, fino alle coppie mature che cercano il relax dei borghi e l’enogastronomia d’eccellenza.

“La Regione Umbria - dichiara il vice presidente Paparelli - continua a scommettere su questo segmento di mercato: i dati del
2015 parlano di un fatturato di circa 17 milioni di euro derivanti dai matrimoni stranieri celebrati in Umbria, senza calcolare l’intero indotto, e 87 mila presenza straniere pari al 7% dei flussi turistici nazionali riferiti al settore. L’Italia continua a rappresentare

L'Umbria è amatata dal turista tedesco perchè offre una vacanza capace di combinare un ricco patrimonio artistico-culturale,  qualità enogastronomica, la bellezza dei paesaggi, il patrimonio naturale e prezzi competitivi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento