menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Umbria ad un passo dal paradiso

L'Umbria ad un passo dal paradiso

Se lo dice il Washington Post: "L'Umbria non è la Toscana dei Poveri: è la via al paradiso"

Un articolo emozionante, straordinario e che sfotte anche i turisti che conoscono solo Firenze e la Toscana pagando prezzi altissimi, ma senza capire che la Dolce Vita in chiave rustica si può vivere solo in Umbria. Che onore!!!

E' una delle bibbie del giornalismo americano e internazionale, il Washington Post, che di norma non fa sconti a nessuno; tantomeno all'offerta turistica italiana spesso malandrina sui prezzi per i turisti stranieri. Quello che scrive il WP influenza tante famiglie, investitori e operatori turistici di lingua inglese. Ed è per questo che si rimane rapiti - per chi come noi crede nell'Umbria nonostante tutto e nonostante l'assenza di un vero testimonial per il "viene da noi" - in un articolo straordinario che finalmente rende giustizia all'Umbria e ridimensiona i più devoti al marketing; ovvero i toscani. Il titolo è già di per sè esplicativo: "In Umbria, the poor man’s Tuscany, you can live like a king".

Tradotto, in Umbria, la Toscana dei poveri, si può vivere da re. Il giornalista è Anthony Faiola che precisa subito: quella Toscana dei poveri viene detto da chi non ha mai conosciuto l'Umbria veramente. "Non è un posto ordinario l'Umbria: oliveTi, poderi, vigneti, centro storici e agriturismo da sogno - ammette nel suo articolo Faiola - Per quelli che definiscono l'Umbria una parte d'Italia che è la Toscana dei Poveri, dico che mi troveranno godendo "La Dolce Vita" in stile rustico al tavolo da pranzo di un vigneto umbro, mangiando pasta al forno con il  tartufo innaffiato con un Sagrantino ben invecchiato... il tutto per la metà del prezzo che pagano gli altri a Firenze".

L'ARTICOLO COMPLETO

Il WP continua nelle lodi: "La gamma in Umbria di offerte anche di agriturismo (oliveti, fattorie e vigneti disposti ad accogliere l'ospite affamato per poche ore o anche un paio di settimane) presenta il vero percorso verso il paradiso". Piccola grande meravigliosa Umbria....se solo lo sapessero gli umbri...sarebbe un paradiso vero dove si lavora e si vive alla grande. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento