rotate-mobile
Economia

Scuola Infanzia, l'assessore Agabiti vara piano per le famiglie: rimborsi per mense, iscrizioni e campi estivi

La Giunta regionale dell’Umbria ha approvato importanti misure di sostegno alle famiglie finalizzate a contribuire agli sforzi economici che affrontano nei percorsi formativi ed educativi dei propri bambini

Ancora una volta l'assessore al bilancio e all'istruzione, Paola Agabiti, ha messo in campo un nuovo piano di sostegni per le famiglie umbre - 2milioni di euro - che hanno sostenuto spese importanti in ambito scolastico: dalla mensa alla retta fino ad arrivare alle spese dei campi estivi per i bambini disabili. 

Nello specifico, la Giunta, su proposta dell’Assessorato Agabiti, ha stabilito di destinare un contributo a parziale rimborso dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione dei bambini da 3 a 6 anni alle scuole paritarie dell’infanzia. Altro fondo regionale invece è stato destinato a parziale copertura delle spese affrontate per i servizi mensa delle scuole pubbliche dell’infanzia. I destinatari delle misure, finanziate con il Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027, sono i minori residenti in Umbria, il cui nucleo familiare attesti un ISEE fino ad un importo di 25mila euro.

Sul fronte della disabilità, l'Agabiti ha, infatti, stanziato ulteriori risorse per favorire la partecipazione dei minori con disabilità alle attività estive 2024. si prevede l’erogazione di un contributo a copertura dei costi per la partecipazione ad attività estive organizzate, a partire dal 10 giugno 2024, da soggetti iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Infanzia, l'assessore Agabiti vara piano per le famiglie: rimborsi per mense, iscrizioni e campi estivi

PerugiaToday è in caricamento