Boom di coltivazioni ma la canapa è sempre a rischio, Presidente Gallinella: "Troppe criticità frenano lo sviluppo"

Creare un tavolo di filiera della canapa a cui partecipino cinque ministeri, le organizzazioni dei produttori agricoli e il mondo della ricerca, per affrontare il tema in tutti i suoi aspetti, dalla commercializzazione dei prodotti al loro utilizzo. È quanto emerso durante il convegno 'Canapa industriale: storia, opportunità e criticità attuali, prospettive future', organizzato a Roma da Confagricoltura, cui è intervenuto il presidente della commissione Agricoltura, Filippo Gallinella, ribadendo “la necessità che i ministeri competenti intervengano per definire ed ammettere determinati impieghi dei derivati della pianta di canapa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oltre al disciplinare di produzione delle infiorescenze di canapa – ha proseguito Gallinella – va definito un protocollo o un marchio a cui corrisponda anche uno strumento efficace e autorevole di certificazione e analisi dei derivati, in modo da offrire al consumatore corrette informazioni e la certezza di trovare sul mercato prodotti controllati e sicuri. Anche se il settore è in fortissima espansione sono troppe le difficoltà ad investire in questa coltivazione, a causa di leggi carenti che determinano ‘zone grigie’, nonostante le opportunità imprenditoriali che offre. Il nostro obiettivo futuro in commissione – conclude Gallinella – sarà proprio quello di cercare di superare le lacune e le incertezze che frenano lo sviluppo della canapa industriale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento