rotate-mobile
Economia

Umbria premiata dal Ministero: oltre 7 milioni di euro per il sostegno economico al settore vitivinicolo locale

L'assessore Morroni: "I fondi aumentano del 28%, finanziate tutte le domande presentate per il miglioramento delle cantine e per l'innovazione"

Sette milioni di euro, un finanziamento maggiorato del 28%, dal Ministero delle politiche agricole per il settore vinicolo dell'Umbria. Un ulteriore finanziamento di oltre 1 milione e 550mila euro per l’attuazione del Programma Nazionale di Sostegno dell’OCM vino, per l’annualità 2021/2022, "finanziamento che va ad aggiungersi alla dotazione iniziale di circa 5 milioni e mezzo e che consentirà di rafforzare un settore strategico per la regione, espressione di qualità delle produzioni e di capacità di competere sul mercato globale" sostiene l’assessore regionale all’agricoltura, Roberto Morroni.

 Per le tre misure dell’OCM Vino attivate a livello regionale, che riguardano investimenti, ristrutturazione dei vigneti e promozione sui mercati dei Paesi terzi, nel 2022 l’Umbria può contare su un plafond che supera i 7 milioni di euro, con un incremento importante del 28% rispetto al budget iniziale.

La Giunta Regionale ha, quindi, approvato la rimodulazione delle risorse disponibili: sono stati destinati circa 1 milione e 225mila euro per finanziare gli interventi della misura di ristrutturazione e riconversione dei vigneti e 935mila euro per i progetti per la promozione sui mercati dei Paesi terzi dei vini DOP e IGP, circa 4 milioni e 894mila euro, saranno utilizzati per finanziare tutte le domande di saldo e gli anticipi per la misura degli investimenti.

Oltre alle domande di saldo in scadenza al 15 luglio 2022, sarà infatti possibile finanziare altre 76 domande di aiuto biennali risultate ammissibili per l’annualità 2021/2022. Oltre il 68% delle risorse disponibili sarà pertanto destinato a finanziare gli investimenti nelle cantine, realizzati da imprese di trasformazione del settore vitivinicolo singole o associate per l’adeguamento dell’offerta alla domanda di mercato e per l’incremento delle vendite di vino, supportandole nel processo di continuo miglioramento e innovazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria premiata dal Ministero: oltre 7 milioni di euro per il sostegno economico al settore vitivinicolo locale

PerugiaToday è in caricamento