Economia

Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

L'annuncio dato dal sindaco di Stroncone in provincia di Terni. L'uomo era stato ricoverato da alcuni giorni

Una nuova vittima del coronavirus in Umbria. Questa notte è deceduto un uomo di 59 anni, residente nel Comune di Stroncone, che era ricoverato in ospedale a Terni. Il 59enne inizialmente in isolamento in casa, era stato poi ricoverato alcuni giorni fa per un aggravamento del quadro clinico, legato ad una grave patologia pregressa, di cui soffriva da molto tempo, che già lo costringeva a recarsi in ospedale più volte a settimana.

"Devo dare, purtroppo, una brutta notizia – ha scritto Giuseppe Malvetani sindaco di Stroncone sulla propria pagina facebook - un nostro concittadino, risultato positivo al Covid-19, è venuto a mancare ieri sera in ospedale. A nome mio personale e di tutta la comunità Stronconese, porgo le più sentite ed affettuose condoglianze alla moglie, ai figli e ai parenti tutti”.

La vittima in questione è il più giovane tra le persone che purtroppo sono state sconfitte dal coronavirus. Salgono così a 14 i decessi in Umbria a fronte di soli 5 guariti. I contagi a ieri si attestavano a 462 unità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

PerugiaToday è in caricamento