rotate-mobile
Economia

Umbria, medico con 160 giorni di ferie non goduti: arriva il risarcimento

Il sindacato: "Un risultato importante, che tuttavia dovrebbe far riflettere sulle condizioni di lavoro dei colleghi che lavorano negli ospedali umbri"

Centosessanta giorni di ferie non goduti. Il medico, dipendente della Usl Umbria 2, alla cesazione del serivio è riuscito a ottenere il risarcimento solo grazie all’azione del Cimo Umbria. Il sindacato sottolinea che "il personale sanitario ha diritto alle ferie, e qualora non venisse messo nelle condizioni di goderne, ha diritto a un risarcimento. Un principio semplice che tuttavia non sempre viene applicato dalle aziende ospedaliere, costringendo medici e professionisti sanitari a forzare la mano per avere quello che gli spetta". 

"Un risultato importante, ottenuto grazie all’avvocato Pitoni, che tuttavia dovrebbe far riflettere sulle condizioni di lavoro dei colleghi che lavorano negli ospedali umbri - commenta il segretario amministrativo regionale del sindacato, Massimiliano Bucari - Aver accumulato 160 giorni di ferie significa aver lavorato per anni senza interruzioni significative, necessarie a ristabilire un sano equilibrio psicofisico. E dinanzi a tale sacrificio, è stato necessario l’intervento del sindacato per ottenere quantomeno un risarcimento".

E ancora: "Cimo lavora costantemente per superare le errate interpretazioni della legge e della contrattazione collettiva che le aziende applicano nei confronti dei propri dipendenti, peraltro in violazione del diritto europeo – prosegue Bucari - Ma siamo convinti che se si avviassero un confronto e una collaborazione costante tra aziende e rappresentanti dei lavoratori sulle principali tematiche contrattuali, si riuscirebbe ad evitare molti contenziosi, a migliorare il clima lavorativo interno, a ridurre la fuga di medici verso il privato o la pensione anticipata e a rendere di nuovo attrattiva la nostra regione – conclude - che a causa di una cronica carenza di personale rischia di non poter assicurare i servizi ai cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, medico con 160 giorni di ferie non goduti: arriva il risarcimento

PerugiaToday è in caricamento