rotate-mobile
Giovedì, 23 Marzo 2023
Economia

Umbria, patto AeroSeatek-Giant aviation: milioni di euro e 120 nuovi posti di lavoro

Un investimento iniziale di 10 milioni di euro per produrre sedili all’avanguardia. Importante la mediazione di Gepafin dietro l’accordo tra AeroSeatek e il fondo Giant aviation

Milioni di euro e nuovi posti di lavoro. Joint venture tra l’azienda ternana AeroSeatek srl del gruppo Maestrale, start up innovativa che sviluppa e realizza sedili tecnologicamente all’avanguardia per aeromobili, e la Giant aviation investment Ltd di Tianjin, fondo d’investimento cinese che fa parte della Giant rock holding Ltd ed è specializzato nel settore aeronautico.

L’accordo prevede un investimento iniziale di 10 milioni di euro per la produzione di sedili aeronautici moderni e di design, realizzati con materiale all’avanguardia che riduce il peso delle poltroncine e ne facilita la manutenzione. L’intera operazione dovrebbe portare alla creazione, nei prossimi quattro anni, di circa 120 posti di lavoro a Terni, personale altamente specializzato nel settore aeronautico. Dietro l’accordo c’è stato un lavoro di mediazione di Gepafin, società finanziaria regionale partecipata da Sviluppumbria e da undici banche che operano nel territorio, che supporta imprese e privati nel reperimento di risorse finanziarie. 

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, patto AeroSeatek-Giant aviation: milioni di euro e 120 nuovi posti di lavoro

PerugiaToday è in caricamento